Edigma - Web agency Palermo
Edigma - Web agency Palermo

Violenza sugli animali

Speranza per Freccia, il cane trafitto da un arpione

di . Categoria: Costume e società

freccia-cane-trafitto-da-arpione

Buone notizie per Freccia. Il cane trafitto dall’arpione di un bracconiere ha superato la notte. La clinica veterinaria “Duemari” ha fatto sapere che Freccia sta meglio e che ci sono buone probabilità che sopravviva. Con Palla, il pitbull sopravvissuto al lazo di nylon che lo ha quasi soffocato, i veterinari del clinica di Oristano hanno fatto un piccolo miracolo che speriamo si ripeta anche per Freccia.

Da qualche giorno Freccia vagava nella periferia di Nuoro conquistando le simpatie degli abitanti del quartiere. Forse è stata questa la causa dell’azione malvagia: un bracconiere con un fucile da pesca dotato di arpione ha sparato il colpo mortale al cucciolo trafiggendolo da parte a parte.

freccia-cane-trafitto-da-arpione-1

Palla

 

Le condizioni di Freccia, questo il soprannome dato dai veterinari dopo l’accaduto, versavano in condizioni gravissime. Dalla TAC è emerso: “Il polmone sx completamente collassato trapassato dall’asta di acciaio, pneumotorace e versamento toracico dx e sx. Esofago distale perforato. Il fegato trapassato da parte a parte“, racconta Monica Pais sulla pagina Facebook della clinica Duemari.

Tanti i messaggi dei fan che sulla pagina seguono i progressi di Freccia. E tanta la rabbia di coloro che sperano che chi ha compiuto questo gesto crudele venga rintracciato e punito. Le condizioni attuali di Freccia fanno ben sperare che, dopo tanta sofferenza, come Palla anche Freccia in futuro possa condurre una vita normale.

9 novembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO









LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news