Aggiornato alle: 12:47

Progetto Amazzone, a Carole Bouquet il premio “Strasberg”

di Redazione

» Tempo libero » Eventi » Progetto Amazzone, a Carole Bouquet il premio “Strasberg”

Progetto Amazzone, a Carole Bouquet il premio “Strasberg”

| martedì 13 Novembre 2012 - 16:02

ProgettoAmazzone

PALERMO – Seconda giornata (14novembre) della manifestazione “Corpo e cancro. Le battaglie della memoria”, titolo della nona edizione biennale del Progetto Amazzone, ideato e diretto da Anna Barbera e Lina Prosa. Il progetto rinnova l’appuntamento con artisti, scienziati, studiosi di aria umanistica e scientifica per continuare una riflessione multidisciplinare sulla malattia e puntare sulla prevenzione del cancro al seno. Il filo conduttore di quest’edizione è la “memoria”, un tema dalle forti valenze umane, che concepisce nelle sue molteplici implicazioni i parametri stessi della sopravvivenza.

“La memoria si oppone all’oblio, alla dimenticanza. La memoria è sempre impegnata in una battaglia. È insonne”.

Anche quest’anno il progetto Amazzone premia la cultura e la ricerca scientifica: stasera (mercoledì 14 novembre, ore 18) al Teatro Nuovo Montevergini (piazzetta Montevergini – Palermo) l’attrice francese Carole Bouquet sarà premiata con il Premio Susan Strasberg, mentre domani mattina, presso la Sala dei Baroni di Palazzo Steri (piazza Marina – Palermo), lo scienziato inglese Mitch Dowsett riceverà il Premio Luigi Castagnetta.
Sempre stasera alle ore 21, al Teatro Nuovo Montevergini, andrà in scena lo spettacolo Ecuba & Company. Cantiere Euripide-Primo Studio Scenico, di Lina Prosa con la regia di Massimo Verdastro.

 

www.progettoamazzone.it

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it