Aggiornato alle: 18:08

Palermo: multe da 97 mila euro della Polizia ai locali della Movida. L’elenco dei locali sanzionati

di Redazione

» Cronaca » Palermo: multe da 97 mila euro della Polizia ai locali della Movida. L’elenco dei locali sanzionati

Palermo: multe da 97 mila euro della Polizia ai locali della Movida. L’elenco dei locali sanzionati

| mercoledì 13 Marzo 2013 - 16:26

Buttafuori-security

PALERMO, 13 MARZO 2013 – Controli a tappeto della Polizia sull’intero mondo che ruota intorno ai locali della movida notturna del centro di Palermo. E gli agenti della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, coordinata dalla dirigente Maria Cervellini, hanno scoperto non poche irregolarità su diversi fronti: scommesse illegali, spettacoli e serate “disco” privi delle prescritte autorizzazioni fino all’attività degli istituti di investigazioni private e di vigilanza privata che mettono a disposizione i “buttafuori”.

 

Complessivamente sono stati controllati 13 esercizi pubblici, 26 investigatori privati e 4 istituti di vigilanza privata e sono state denunciati 6 gestori abusivi. Inoltre, sono state comminate sanzioni amministrative pari a 97.216.00 euro per somministrazione abusiva di bevande, per l’utilizzo di cosiddetti “buttafuori” abusivi, per serate danzanti abusive ed altro. L’attività di Security è stata recentemente regolamentata da precise norme e deve essere esercitata da personale abilitato ed iscritto in un apposito albo prefettizio. In questo specifico settore l’attività ispettiva mira, essenzialmente, alla tutela della incolumità dei numerosi giovani che affollano i locali notturni sia sotto il profilo della sicurezza dei locali che sotto l’aspetto della corretta somministrazione di alimenti e bevande.

Ecco il dettaglio dei controlli, locale per locale, emesso dalla Questura:

Villa privata di via Ernest Hemingway.All’interno, in forma imprenditoriale, si organizzavano serate danzanti totalmente abusive con l’utilizzo di DJ, barman ed addetti alla sicurezza privi delle prescritte autorizzazioni. La Procura della Repubblica, ha emesso provvedimento di sequestro eseguito nei giorni scorsi. Lo stesso titolare, inoltre, è stato segnalato per disturbo alla quiete pubblica ed inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità per avere violato un formale provvedimento del Questore di Palermo che intimava la cessazione dell’attività abusiva;
Locale “Sonar”, gestito abusivamente, all’interno del quale è stata riscontrata una serata danzante abusiva;
Locale “Caffè Antico”, all’interno del quale veniva riscontrata una serata danzante abusiva aperta al pubblico. Anche in questo caso la locale Procura della Repubblica, accogliendo la richiesta della Polizia di Stato, emetteva un provvedimento di sequestro preventivo notificato nelle scorse ore;
Locale “Berlin Cafè”, all’interno del quale è stata riscontrata una serata danzante abusiva alla quale partecipavano numerosi giovani;
Locale “Gatto Nero”, dove sono state riscontrate irregolarità in tema di utilizzo di “buttafuori”;
Locale “Energy Club”, ove è stata riscontrata una serata danzante abusiva. La locale Procura della Repubblica in accoglimento della richiesta della Polizia di Stato emetteva un provvedimento di sequestro preventivo eseguito nei giorni scorsi;
Locale “Mob”, ove è stata riscontrata una serata danzante abusiva con circa 1.200 giovani;
Locale Jato Events, ove è stato riscontrato l’impiego di “Buttafuori” abusivi nel corso di una serata danzante autorizzata. Irrogate sanzioni amministrative pari ad euro 20.000,00;
Locale “Club Black Hole”, sono state irrogate sanzioni per l’impiego abusivo di “Buttafuori”, pari ad euro 5.000,00;
Bar ubicato in via Marchese di Villabianca, privo della licenza di somministrazione motivo per cui è stata redatta contestazione di illecito amministrativo pari ad euro 5.000,00;
– Rivendita di Tabacchi e punto gioco ippico ubicata in Palermo, via Partanna Mondello, sanzionata per illeciti amministrativi pari ad euro 2064,00 per violazione delle prescrizioni in licenza e per rappresentanza abusiva nella conduzione dell’attività;
– Sala giochi ubicata in Palermo, via Tommaso Natale, sanzionato con euro 1032,00 per violazione delle prescrizioni contenute in licenza;
Sala giochi abusiva, via Partanna Mondello, a cui è stata comminata una sanzione amministrativa pari ad euro 1032,00;
Bar “II Pasticciere”, gestito abusivamente irrogata sanzione amministrativa pari ad euro 5.000,00;
Bar “Wonder”, all’interno del quale sono stati rinvenuti due apparecchi videogioco non conformi alla vigente normativa. Irrogate sanzioni amministrative pari ad euro 3.000,00 circa.
Gli agenti del Commissariato Oreto-Stazione hanno proceduto al controllo di due discoteche ubicate in via Candelai, entrambe risultate abusive, poiché prive della necessaria licenza di obblica Sicurezza per effettuare trattenimenti danzanti. Una delle due discoteche era stata più volte segnalata per attività abusiva, nonché destinataria di un’ordinanza del Questore di cessazione dell’attività abusiva. Malgradon questo il titolare aveva organizzato una serata danzante ed al momento del controllo si rilevava la presenza di circa duecento avventori. I titolari sono stati segnalati all’autorità Giudiziaria perchè sprovvisti di licenza di Polizia e veniva richiesto il sequestro preventivo. Inoltre, per entrambi i locali sono state elevate sanzioni amministrative per un valore complessivo di circa 2.000,00 euro.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it