Aggiornato alle: 17:07

Catania, aggredisce addetto al pronto soccorso: arrestato un pregiudicato

di Redazione

» News dalle province » Catania, aggredisce addetto al pronto soccorso: arrestato un pregiudicato

Catania, aggredisce addetto al pronto soccorso: arrestato un pregiudicato

| sabato 06 Luglio 2013 - 10:04

Catania, aggressione, pronto soccorso, arrestato, polizia

CATANIA, 6 LUGLIO 2013 – Aggredisce un addetto al pronto soccorso che stava trasferendo un paziente in un altro reparto. Ivan Marco Antonio Pavone, 39enne pregiudicato con obbligo di soggiorno nel comune di Catania, è stato arrestato dalla polizia.

 

Pavone è accusato di minacce e violenza ad un incaricato di pubblico servizio, interruzione di un pubblico servizio e inosservanza alla sorveglianza speciale. L’uomo era arrivato al pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi in seguito a un incidente stradale. Mentre era in attesa delle cure avrebbe aggredito un addetto al pronto soccorso che stava trasferendo con l’ambulanza un altro paziente nel reparto di urologia, causandogli lesioni guaribili in 15 giorni.

 

Pavone dopo l’aggressione si è allontanato dall’ospedale ma, identificato dal personale in servizio nel posto di polizia, veniva rintracciato e tratto in arresto dagli agenti della volante di zona. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Piazza Lanza.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it