Tragedia in F1, trovata morta la De Villota

di Redazione

» Sport » Tragedia in F1, trovata morta la De Villota

Tragedia in F1, trovata morta la De Villota

| venerdì 11 Ottobre 2013 - 15:54
Tragedia in F1, trovata morta la De Villota

La test driver della Marussia, Maria De Villota, è stata trovata priva di vita in un albergo di Siviglia. La pilota madrilena, 33 anni, si trovava a Siviglia per raccontare la sua esperienza di driver. Maria de Villota era nata a Madrid il 13 gennaio 1980 ed era previsto un suo intervento a Siviglia nel convegno “Quello che conta veramente” per raccontare la sua esperienza. Figlia dell’ex pilota di Formula Uno Emilio De Villota, aveva gareggiato nella Formula 3 spagnola e nella 24 ore di Daytona, debuttando nel circus nel 2009 come test driver per la Renault. Lo scorso febbraio aveva anche ricevuto l’ok per tornare al volante.

Intorno alle sette del mattino sarebbero stati chiamati i soccorsi, probabilmente a causa di un malore, ma ogni tentativo di rianimazione è stato inutile. Nella stanza della De Villota non sono stati trovati farmaci, né tracce di sostanze stupefacenti, per cui la morte dovrebbe essere sopraggiunta per cause naturali. al momento, infatti, non è ancora stata resa nota la causa del decesso. Solo una nota da parte della famiglia che dice: “Cari amici, Maria se n’e’ andata. Doveva andare in cielo come tutti gli angeli. Ringraziamo Dio per l’anno e mezzo che l’ha lasciata ancora con noi”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820