Aggiornato alle: 14:24

Palermo allagata, Orlando contestato | Caracausi e Occhipinti (Idv): “Via i responsabili”

di Redazione

» Politica » Palermo allagata, Orlando contestato | Caracausi e Occhipinti (Idv): “Via i responsabili”

Palermo allagata, Orlando contestato | Caracausi e Occhipinti (Idv): “Via i responsabili”

| domenica 13 Ottobre 2013 - 01:31
Palermo allagata, Orlando contestato | Caracausi e Occhipinti (Idv): “Via i responsabili”

Il secondo nubifragio in meno di una settimana a Palermo apre alle contestazioni al sindaco, Leoluca Orlando, da parte dei suoi ex compagni di avventura in Italia dei Valori, Filippo Occhipinti e Paolo Caracausi.

I due consiglieri comunali, gli unici rimasti nel gruppo Idv in Consiglio, esprimono “grande preoccupazione per come a distanza di cinque giorni il Comune e la Protezione civile siano risultati impreparati ad un evento, questa volta, largamente prevedibile”.

“Per la seconda volta in una settimana – proseguono i due consiglieri – abbiamo visto la nostra città in ginocchio. La causa dei disagi provocati dal nubifragio si conosce ormai da tempo: sistema fognario inefficiente, la mancata pulizia delle caditoie nonché scarsa programmazione ed organizzazione per affrontare le emergenze”.

A questo punto i due lealisti Idv chiedono al primo cittadino di “rimuovere i responsabili. I palermitani si attendono almeno questo dopo un doppio fallimento del genere. Abbiamo capito, ormai, che l’amministrazione non è pronta a far fronte ad un’eventuale altra situazione di questo genere. Andando avanti in questo modo non avremo di certo una Palermo capitale europea della Cultura ma solo una Palermo capitale dell’emergenza, dell’abusivismo, delle fogne e dell’ incuria”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it