X Factor, la doppia eliminazione della quarta puntata

di Redazione

» Costume » X Factor, la doppia eliminazione della quarta puntata

X Factor, la doppia eliminazione della quarta puntata

| venerdì 15 Novembre 2013 - 09:43
X Factor, la doppia eliminazione della quarta puntata

Una puntata “infernale” è andata in onda ieri, nel quarto live della settima stagione di X Factor. Tanti i big ospiti, da Luca Carboni a Tom Odell, giovane inglese in grande ascesa; ma a tenere banco è stata la doppia eliminazione.

Tra i giudici tengono banco i soliti screzi e i look, come quello sfoggiato da Morgan in versione pacifista, vestito da John Lennon. Uno stile che Mika ha commentato in modo secco: “Sembri mia nonna”.

Nella prima manche, dopo aver cantato “True Colors”, Roberta è finita al ballottaggio con Fabio che ha provocato lo standing ovation per l’interpretazione di “La casa in riva al mare” di Lucio Dalla. Roberta è stata la prima eliminata della serata.

L’eliminazione alla fine della seconda manche è stata difficile. Al ballottaggio sono finiti Gaia, che ha interpretato una sexy catwoman per il brano “Monnalisa” di Ivan Graziani in versione Marlene Kuntz, e gli Street Clerks che hanno cantato “Some Nights” dei Fans. Nel secondo verdetto l’Hell’s Factor è destinato agli Street Clerks.

Quindi Simona Ventura rimane sola con il gruppo degli amati Ape Escape e Mika, pur perdendo Roberta, rimane il giudice con la squadra più numerosa: Violetta, Valentina e Gaia.

GUARDA LE FOTO DELLA SERATA

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820