lucia borsellino si dimette, lucia borsellino dimissioni da ex assessore, lucia borsellino protagonista della presunta interecttazione de l'espresso tra crocetta e tutino

“La commissione ha definito il proprio lavoro. Sono 76 i profili selezionati, che sono risultati i più meritevoli. Entro l’anno contiamo di definire il percorso per la nomina dei manager delle aziende sanitarie e ospedaliere”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Salute, Lucia Borsellino, a margine del convegno sulla sanità organizzato dal gruppo Pd all’Ars.

L’assessore taglia corto sulle polemiche che hanno interessato il lungo percorso di selezione che si è intrecciato con la valutazione fatta dalla commissione sanità all’Ars sull’operato dei manager che hanno lavorato negli ultimi tre anni. Riguardo alla bocciatura del Tar sul sistema per l’accorpamento dei laboratori di analisi, Borsellino ha detto che i giudici amministrativi “si sono espressi sui dettami temporali che erano troppo stretti; nel percorso verso l’aggregazione sarà inserita anche la valutazione esterna di qualità per l’accreditamento, indispensabile per permanere nella rete degli accreditati”.

“Stiamo procedendo dando dei termini temporali credibili. È già stato costituito un Centro regionale di qualità al Policlinico di Palermo dove affluiranno tutte le richieste dei laboratori”, ha concluso l’assessore.