condanna Cosimo Tropeano, condanna Donato Melella, condanne furti Milano, Cosimo Tropeano, Donato Melella, furti Milano, Milano, poliziotti furti Milano, spartivano bottino con i rom

È stata aggiornata al 24 febbraio prossimo l’udienza preliminare, davanti al Gup Giuliana Sammartino, dell’inchiesta sull’ex docente di Economia politica all’università di Catania, Elio Rossitto, per tentate concussione e violenza sessuale. Lo slittamento è stato dovuto alla presentazione di un certificato medico dell’imputato. Il professore, nell’ottobre del 2009, era stato denunciato da due studentesse che lo accusarono di aver chiesto loro prestazioni sessuali in cambio del superamento dell’esame. Secondo quanto si è appreso dai suoi legali, il professore Angelo Pennisi e l’avvocato Attilio Floresta, l’ex docente universitario potrebbe chiedere in sede di udienza preliminare il ricorso al rito alternativo del patteggiamento.

Il processo era stato incardinato davanti la quarta sezione penale del Tribunale etneo che il 10 luglio scorso ha ritenuto legittima un’eccezione presentata dalla difesa, su una mancata notifica in sede di indagini preliminari e rinviato gli atti alla Procura. I sostituti procuratori Marisa Scavo e Lina Trovato hanno chiesto, dopo avere interrogato Rossitto, nuovamente il suo rinvio a giudizio. Della vicenda si occupò anche la trasmissione Le Iene, che aveva ripreso il professore in un albergo assieme a una studentessa che aveva rifiutato le avances in cambio di un ‘aiuto’ negli studi.