Due uomini in sella a una moto di grossa cilindrata, a volto scoperto e armati di pistola, hanno rapinato ieri sera ad Agrigento un rappresentante di pietre preziose di Caserta. Circa 500 mila euro il valore del bottino costituito da diamanti ed altre pietre preziose.

I due hanno tagliato la strada alla Peugeot 208 costringendo il rappresentante a fermarsi. Sotto minaccia dell’arma si sono fatti consegnare le valigette dove il rappresentante teneva i gioielli. Sul fatto indagano i carabinieri.