persona dell'anno person of the year papa francesco time

È Papa Francesco la “Persona dell’anno” secondo la classifica stilata dal Time, mentre in seconda posizione si afferma Edward Snowden, l’ex tecnico della CIA famoso per le importanti rivelazioni circa l’NSA e i diversi programmi di spionaggio, seguito in terza posizione da Edith Windsor, la donna che ha fatto rendere incostituzionale il Doma.

Fuori dal podio, alla quarta posizione troviamo Bashar Assad, l’attuale presidente della Siria, mentre la quinta posizione viene occupata dal senatore del Texas Ted Cruz.

Padre Lombardi, portavoce della sala stampa Vaticana, ha commentato la nomina: “Il Papa, per parte sua non cerca fama e successo, perché fa il suo servizio per l’annuncio del Vangelo dell’amore di Dio per tutti. Se questo attrae donne e uomini e dà loro speranza, il Papa è contento. Se questa scelta ‘dell’uomo dell’anno’ significa che molti hanno capito, almeno implicitamente questo messaggio, egli – dunque – se ne rallegra”