arance-sanguinelle esportate in giappone

Le arance Moro e Sanguinello saranno esportate in Giappone. Dopo uno studio effettuato dal Servizio Fitosanitario della Regione Siciliana, insieme con quello giapponese, sull’esportazione degli agrumi in Giappone col metodo del “cold-treatment” (trattamento a freddo), è emerso che le arance rosse in esportazione mantengono tutte quante le caratteristiche organolettiche e commerciali. Così è stato esteso il protocollo di esportazione delle arance rosse in Giappone, già avviato per il “Tarocco” nel 2005, anche alle varietà “Moro e Sanguinello”.

“L’arancia rossa di Sicilia si conferma un unicum mondiale – ha dichiarato l’assessore per le Risorse Agricole e Alimentari Dario Cartabellotta – per la sua elevata riconoscibilità e le sue proprietà salutistiche”.

“Abbiamo ragione di credere – continua Cartabellotta – che, essendosi concluso positivamente il periodo di Public Comment, dal 9 settembre al 9 dicembre, cioè il periodo lasciato alle parti coinvolte per presentare  obiezioni o commenti dopo l’illustrazione del provvedimento da parte dei funzionari del Ministero dell’Agricoltura Giapponese, per questa stagione di raccolto, le arance Moro e Sanguinello saranno esportate in Giappone”.