rifiuti sicilia emergenza, anci, sicilia, leoluca orlando

Sono stati quindici gli interventi nella notte per i roghi di cassonetti a Palermo. In alcuni casi hanno preso fuoco anche gli alberi che erano vicini. I vigili del fuoco hanno trascorso una lunga notte a spegnere gli incendi della spazzatura.

E’ successo due volte in via Luigi Galvani, in via Palmerino, in via Wilhelm Konrad Roentgen, in via Quarto dei Mille, in via Corradino di Svevia, in via Alessio Narbone, in via Eugenio l’Emiro, per due volte in via Vito La Mantia, in via Antonio Furitano, in via Onorato, in via Villini a Sant’Isidoro.

Incendi di rifiuti anche a Bagheria in via Scaduto e a Carini in via Francesco Petrarca. Resta alta la tensione sulla raccolta della spazzatura a Palermo. Ieri è fallito l’incontro tra sindacati e vertici aziendali. Sono in corso mediazioni per cercare di fare tornare al lavoro gli operatori ecologici che da ieri hanno proclamato lo stato di agitazione. Martedì è previsto un nuovo incontro.