arrestata-sorella-matteo-messina-denaro-intercettazzioni-dia

Tra i trenta arrestati anche Anna Patrizia Messina Denaro, con l’accusa di estorsione aggravata dal favoreggiamento alla mafia.  Proprio lei sarebbe stata in contatto con il fratello latitante e avrebbe smistato i suoi ordini. Tramite il marito Vincenzo Panicola, recluso da anni, avrebbe concluso accordi mafiosi in carcere.