Aggiornato alle: 20:11

Sequestrato un arsenale nel catanese | I carabinieri arrestano due uomini

di Redazione

» Cronaca » Sequestrato un arsenale nel catanese | I carabinieri arrestano due uomini

Sequestrato un arsenale nel catanese | I carabinieri arrestano due uomini

| venerdì 13 Dicembre 2013 - 17:08
Sequestrato un arsenale nel catanese | I carabinieri arrestano due uomini

Un fucile a pompa, un revolver, una pistola a quattro canne ed una carabina ad aria compressa sono stati sequestrati – insieme con una una baionetta risalente al secondo conflitto mondiale, sei armi bianche e 400 munizioni di vario calibro – dai carabinieri a Mineo, in provincia di Catania, nell’abitazione di zio e nipote, B.G., di 74 anni e B.G., di 45, che sono stati arrestati per detenzione illegale di armi da fuoco e munizionamento. Le armi sono state trovate in una casa di contrada Gesso Verdera durante una perquisizione effettuata con l’ausilio di una unità cinofila.

Sono un fucile a pompa calibro 12 marca Bettinsoli, un revolver calibro 38 Special marca Taurus, una pistola a quattro canne calibro 22 marca Derringer, una carabina ad aria compressa calibro 4,5 marca Diana con 1.625 piombini. Zio e nipote sono stati posti ai domiciliari mentre le armi verranno esaminate dal Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per stabilire il loro eventuale utilizzo in episodi criminosi.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it