germania merkel cancelliera spd grosse koalition

Saranno larghe intese anche in Germania. Il Partito socialdemocratico tedesco (Spd) ha annunciato che i suoi iscritti hanno approvato il progetto di Grosse Koalition per governare con i conservatori della Cdu di Angela Merkel, che si avvia dunque verso il terzo mandato di Cancelliere.

Il voto per l’ufficializzazione dell’incarico alla Merkel è atteso martedì al Bundestag, mentre il nuovo governo, espressione della coalizione appena confermata, sarà presentato domenica.

Merkel, che lo scorso settembre aveva vinto le elezioni con il 41,5 per cento dei consensi per pochissimi voti aveva mancato la maggioranza assoluta, perdendo così la possibilità di formare un governo con il suo solo partito. Da lì l’offerta ai socialdemocratici di governare insieme, con una serie di concessioni che limiteranno comunque il potere d’azione della Cancelliera.

“Da molto tempo non ero così orgoglioso di essere socialdemocratico”, ha detto il presidente del partito Spd, Sigmar Gabriel, annunciando l’approvazione delle larghe intese. Proprio Gabriel dovrebbe occupare il Ministero dell’Economia di Berlino, con delega alle Infrastrutture e all’Energia. Quanto al futuro governo, nove posti saranno assegnati ai conservatori (Cdu/Csu), sei ai socialdemocratici.