dolci e alcolici ormone della golosità

A Natale piano con i dolci. Il consiglio, spassionato, non è per quanti vogliono stare attenti alla linea – quanto meno non è solo per loro -, ma arriva direttamente dall’Australia, dagli studiosi della School of medical science della Università di New South Wales di Sydney.

Secondo quanto pubblicato sulla rivista scientifica Brain Behavior and Immunity, infatti, un’eccessiva assunzione di zuccheri, seppur da parte di chi normalmente fa il bravo a tavola, potrebbe accentuare infiammazioni al sistema nervoso centrale, tanto da influire sulla momoria spaziale, quella, per intenderci, che ci consente di trovare oggetti riposti o spostati pochi attimi prima.

Il test è stato condotto su dei roditori che, durante tutto il resto dell’anno, sono stati alimentati con una dieta equilibrata. Aumentando le dosi di zuccheri, questi hanno reagito mostrando difficoltà nel compiere anche azioni piuttosto semplici. Un motivo in più, dunque, per stare alla larga dalle abbuffate Natalizie?