iachini conferenza su sconfitta di carpi, sconfitta carpi, palermo calcio, serie b, carpi palermo polemiche, respinto ricorso carpi palermo

Veniva da una settimana difficile Giuseppe Iachini e questa vittoria con la Ternana serve a riportare un po’ di serenità in casa rosanero. A maggior ragione viste le condizioni in cui la squadra si è dovuta approcciare a questa gara: “Per larghi tratti della partita – ha spiegato Iachini – abbiamo utilizzato Pisano come centrale difensivo, poi avevamo Stevanovic sugli esterni a centrocampo e tre davanti. Abbiamo avuto degli appannamenti ma dopo aver sbloccato la partita nel secondo tempo è cambiato qualcosa”.

Naturalmente le assenze hanno avuto il loro peso sulla preparazione del match: “Tra squalifiche e infortuni mancavano davvero in tanti. All’ultimo abbiamo dovuto fare a meno anche di Verre che ha avuto 39 di febbre questa notte ed è rimasto a casa. In questo modo abbiamo dovuto far ruotare i ragazzi a disposizione e questo spiega l’approccio iniziale un po’ contratto”.

In questo modo ha avuto spazio anche un giocatore importante come Davide Di Gennaro il cui ingresso ha dato una svolta sicuramente positiva alla partita: “Di Gennaro sta andendo bene – ha detto Iachini -. L’ho provato in diversi ruoli e si sta rendendo utile alla causa. Ma voglio sottolineare la prova del nostro portiere, Ujkani. Non ha subito reti e ha sventato due occasioni importanti per la Ternana”.

Si parla anche di mercato, con gennaio ormai alle porte: “Dobbiamo assolutamente riequilibrare il nostro organico – questo il mantra ripetuto ancora una volta dal tecnico -. Pisano schierato centrale non può essere una soluzione definitiva. Il mercato servirà a fare in modo che la squadra non subisca più certe situazioni”.

E in chiusura Iachini ricorda che “anche la Juventus di Del Piero e Buffon ha avuto le sue difficoltà nel campionato cadetto. Questo per far capire quanto sia imprevedibile e difficile la serie B. Adesso guardiamo avanti alla prossima sfida con il Crotone dove non ci attenderà una partita facile”.