pagine di cordoglio su Facebook per Schumacher

Su Facebook, nel giro di poche ore, sono fiorite decine e decine di pagine intitolate “R.i.p. Michael Schumacher“. Sul social network sono in migliaia a darlo per spacciato e che lo celebrano parlando al passato.

Tra questi anche diversi italiani che in una fan page hanno scritto: “Un grande pilota, un padre, un marito che ci ha fatto sognare. Addio pilota numero 1!”. Gli ammiratori di Schumacher insorgono con insulti e critiche in tutte le lingue contro i creatori di queste pagine e alcuni postano anche una foto con un commento scritto in tedesco, “pollice in giù contro gli idioti”, con un link che rimanda a una vera pagina di ‘speranza’ verso il mito della Formula 1.