Aggiornato alle: 17:41

Agcom lancia il suo ultimatum a Bip Mobile | “Venga garantita la portabilità dei numeri di telefono”

di Alessandro Amato

» Cronaca » Agcom lancia il suo ultimatum a Bip Mobile | “Venga garantita la portabilità dei numeri di telefono”

Agcom lancia il suo ultimatum a Bip Mobile | “Venga garantita la portabilità dei numeri di telefono”

| mercoledì 08 Gennaio 2014 - 08:33
Agcom lancia il suo ultimatum a Bip Mobile | “Venga garantita la portabilità dei numeri di telefono”

Sottoscrivere un abbonamento telefonico e rimanere senza linea. Questa è la situazione in cui si sono trovati 220mila utenti che nel mese di dicembre non hanno potuto usufruire dei servizi erogati dall’operatore telefonico Bip Mobile.

L’autorità garante per le telecomunicazioni Agcom ha confermato che tutti gli utenti che hanno sottoscritto un abbonamento con l’operatore telefonico devono ottenere la possibilità di modificare il proprio fornitore di servizi e sottoscrivere un altro abbonamento con un nuovo operatore.

Per Agcom è quindi necessario tutelare innanzi tutto gli utenti che sono abbonati ad un operatore attualmente in liquidazione. In quest’ottica quindi è stato programmato un incontro tra i rappresentanti di Bip Mobile e la società H3G, fornitrice dei servizi a Teologic che offre i suoi servizi all’operatore Bip Mobile.

L’autorità garante “ha dato tempo agli operatori coinvolti fino alle 12.00 di oggi per comunicare l’esito delle ulteriori verifiche tecniche e giuridiche per la ripresa del servizio e per garantire, fatto salvo il mantenimento del credito prepagato residuo, il soddisfacimento di tutte le richieste di portabilità nel minor tempo possibile”.

L’Agcom, a seguito dell’acquisizione di informazioni fornite da Bip Mobile e Teologic ha richiesto la garanzia per tutti i clienti dell’operatore di cambiare compagnia telefonica e mantenere il proprio numero, proprio secondo le norme in materia di portabilità.

L’autorità sottolinea, in merito al distacco dei servizi Teologic, che già dal mese di luglio era intervenuta con diversi provvedimenti atti a garantire la continuità del servizio offerto da Teologic e la possibilità di consentire a tutti gli operatori connessi alla società di fornire un’informazione tempestiva alla clientela sulle possibili inadempienze del sevizio.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it