Aggiornato alle: 00:34

Parco d’Orleans, Crocetta: “Lauricella si stava arricchendo | Gli animali restano qui, sono trattati in modo principesco”

di Gabriele Ruggieri

» Politica » Parco d’Orleans, Crocetta: “Lauricella si stava arricchendo | Gli animali restano qui, sono trattati in modo principesco”

Parco d’Orleans, Crocetta: “Lauricella si stava arricchendo | Gli animali restano qui, sono trattati in modo principesco”

| mercoledì 05 Febbraio 2014 - 12:22
Parco d’Orleans, Crocetta: “Lauricella si stava arricchendo | Gli animali restano qui, sono trattati in modo principesco”

L’ormai nota questione degli uccelli di Parco d’Orleans diventa un caso nazionale. Il governatore della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, è intervenuto questa mattina in una trasmissione di RaiNews24 per replicare alle accuse di Nicola Lauricella, il privato che si è occupato della fauna del parco adiacente a Palazzo d’Orleans fino a poco tempo fa.

“Gli animali si trovano a parco d’Orleans e continueranno a starci – dice Crocetta, che rilancia le motivazioni che hanno portato la Regione a una vera e propria guerra a colpi di comunicati e sentenze contro Lauricella – È normale affittare degli uccelli? È forse normale pagare 500 mila euro all’anno a un privato, che nel frattempo si è arricchito, anche grazie alla vendita degli animali nati in cattività? Noi pensiamo di no, per questo lo abbiamo sfrattato. Lauricella ha perso davanti a Tar e Corte di giustiza amministrativa”.

E sul presente del parco: “Gli animali attualmente sono trattati benissimo – conclude il governatore – Ci costano irca 70mila euro all’anno e grazie alla collaborazione dell’università, sono ben accuditi. Abbiamo in programma un intervento per incrementare le specie grazie alle donanzioni di alcuni esemplari ricevute da associazioni faunistiche. Insomma, il parco è ordinata come non mai e gli animali sono trattati in modo principesco”.

LEGGI ANCHE

Regione siciliana, sfrattati gli uccelli di villa d’Orleans | Lauricella: “La Sicilia non può perdere un bene così prezioso”

Gli uccelli di Parco d’Orleans voleranno all’estero | Lauricella: “Li affiderò in Germania e Olanda”

Parco d’Orleans, comincia l’esodo degli animali: via antilopi e pavoni

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it