Aggiornato alle: 07:41

WhatsApp non funziona, impossibile connettersi | Quattro ore di black-out, poi la ripresa del servizio

di Francesco Reina

» Costume » WhatsApp non funziona, impossibile connettersi | Quattro ore di black-out, poi la ripresa del servizio

WhatsApp non funziona, impossibile connettersi | Quattro ore di black-out, poi la ripresa del servizio

| sabato 22 Febbraio 2014 - 20:12
WhatsApp non funziona, impossibile connettersi | Quattro ore di black-out, poi la ripresa del servizio

[AGGIORNAMENTO] 7 marzo, un altro #WhatsAppDown

WhatsApp è risultato inutilizzabile per molti utenti per quattro ore, dalle 19:30 alle 23:30 del 22 febbraioma la situazione sembra essersi risolta e a confermarlo vi è anche lo status del sistema.

Il problema sembra non essere stato isolato a qualche caso, ma ha incluso praticamente tutti gli utenti del famoso servizio di messaggistica istantanea recentemente acquistato da Zuckerberg. Sembra infatti proprio questa essere una delle possibile cause del malfunzionamento, in quanto c’è una probabilità che stia avvenendo la migrazione dei server a Facebook. Altri, invece, hanno ipotizzato un improbabile attacco hacker.

Dall’account Twitter ufficiale dello stato di WhatsApp è arrivata la conferma del ripristino delle funzioni:

 

 

Il malfunzionamento ha scatenato il panico tra gli utenti di tutto il mondo, tanto da rendere l’hashtag #whatsappdown un trend in pochi minuti, in quanto la famosa app ha praticamente sostituito gli ormai obsoleti sms, imponendosi come un canale di comunicazione indispensabile, grazie soprattutto ai 450 milioni di utilizzatori attivi ogni mese. Oltre all’ira però, parecchi utenti hanno ironizzato sull’accaduto, scherzando soprattutto sull’acquisizione di Mark Zuckerberg.

(GUARDA LE IMMAGINI)

In molti, ritenendo fosse un problema locale relativo al telefono, hanno eliminato e reinstallato l’applicazione, non riuscendo poi ad attivare più il proprio numero. In questo caso, l’unica soluzione è attendere: per quanto WhatsApp possa essere stato ripristinato, i server riscontrano ancora dei problemi, e l’unico metodo per risolverlo è dunque riprovare durante il giorno ad effettuare il processo di attivazione.

Approfittando inoltre del guasto, sono iniziate a girare tra i vari account catene che chiedono di essere inviate a tutti i vostri contatti affinché WhatsApp non diventi a pagamento: si tratta ovviamente di scherzi a cui non bisogna prestare attenzione, anche perché, come esplicitato dagli stessi amministratori nel post ufficiale che ha annunciato l’acquisizione da Facebook, “Tutto rimarrà assolutamente invariato”.

Per rimanere sempre aggiornato: Si24.it

Leggi anche:

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820