“Assenteista” ma l’assessore è malato | Arrivano le scuse del Movimento 5 Stelle

di Alessia Bellomo

» Cronaca » “Assenteista” ma l’assessore è malato | Arrivano le scuse del Movimento 5 Stelle

“Assenteista” ma l’assessore è malato | Arrivano le scuse del Movimento 5 Stelle

| lunedì 07 Aprile 2014 - 19:36
“Assenteista” ma l’assessore è malato | Arrivano le scuse del Movimento 5 Stelle

L’assenteismo cronico di un assessore regionale in realtà è una brutta malattia: dopo le accuse del gruppo di Lecce del Movimento 5 Stelle, il web e la politica insorgono contro le parole usate per descrivere Guglielmo Minervini, assessore di Nichi Vendola malato di cancro.

Le assenze registrate dai cinque stelle, che hanno scritto in un manifesto anti-casta che Minervini ha il 20% di assenze, saltando i lavori del Consiglio regionale dal marzo del 2010, in realtà erano dovute all’intervento di asportazione di un tumore. E il web insorge contro i 5 stelle, con raffiche di commenti nella pagina Facebook del gruppo.

Minervini stesso ha commentato sul social network: “È molto più volgare l’insensibilità che il linguaggio, questo degrada la politica molo più di quanto possa offendere una persona”. I grillini hanno provato ad appianare le cose qualche ora dopo, chiedendo scusa: “Non sapevamo della malattia. Auguriamo a Minervini una totale e pronta guarigione”.

Dalla parte dell’assessore si è subito schierato il governatore pugliese Nichi Vendola: “Ho visto Guglielmo Minervini lavorare anche nei giorni del dolore e della malattia. L’ho visto trasformare una stanza d’ospedale in una succursale della Regione. Non c’è professionista della diffamazione o burocrate del fango che possa sporcare una persona così bella, così pulita”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820