Anziano lapidato e gettato nel fiume a Sora | Arrestati due vicini di casa della vittima

di Redazione

» News » Anziano lapidato e gettato nel fiume a Sora | Arrestati due vicini di casa della vittima

Anziano lapidato e gettato nel fiume a Sora | Arrestati due vicini di casa della vittima

| domenica 13 Aprile 2014 - 19:07
Anziano lapidato e gettato nel fiume a Sora | Arrestati due vicini di casa della vittima

Un 78enne, Mario Grossi, è stato ucciso a colpi di pietra da due uomini che poi hanno gettato il suo corpo nel fiume Liri, a Sora, in località Compre. A notare la scena è stato un passante che ha immediatamente allertato i carabinieri.

Quando i militari della Compagnia di Sora sono arrivati sul posto i due erano ancora sulla sponde del fiume: sono stati fermati e condotti in caserma, dove sono stati sottoposti a interrogatorio. Si tratterebbe di due vicini di casa cinquantenni dell’anziana vittima. Al momento non sono noti i motivi dell’omicidio, ma si indaga per omicidio volontario e occultamento di cadavere.

Intanto i vigili del fuoco del Comando provinciale di Frosinone stanno cercando nel fiume Liri, in quel punto profondo diversi metri, il corpo dello sfortunato pensionato.

(Foto di Sora24.it)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820