Aggiornato alle: 08:42

Delrio: “I senatori dovranno essere eletti | insieme a sindaci e consiglieri comunali”

di Redazione

» Politica » Delrio: “I senatori dovranno essere eletti | insieme a sindaci e consiglieri comunali”

Delrio: “I senatori dovranno essere eletti | insieme a sindaci e consiglieri comunali”

| martedì 29 Aprile 2014 - 10:07
Delrio: “I senatori dovranno essere eletti | insieme a sindaci e consiglieri comunali”

Prima della riunione tra il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e i senatori del Pd, il sottosegretario Graziano Delrio ha commentato le ultime manovre e proposte del governo a Radio Anch’io. “Stiamo cercando di trasformare il Senato – spiega –  non nella brutta o nella bella copia della Camera così da avere competenze diverse. l’essenziale è trasformare questo Senato in Senato delle autonomie -aggiunge – Si sta discutendo su come vengono eletti i senatori e noi rimaniamo convinti che eleggerli dentro l’elezione dei sindaci e dei consiglieri comunali eviti sovrapposizioni e ripetizioni”.

Sui tempi necessari allo sviluppo di questa riforma, Graziano Delrio, riprende quanto già detto dal presidente del Consiglio durante il programma di Lucia Annunziata “In mezz’ora”. “Se la legge elettorale slitta di un mese o la riforma del senato di una o due settimane – spiega Delrio – non è un problema. Abbiamo capito tutti che l’obiettivo è superare il bicameralismo perfetto. Questo – aggiunge – è già un grande risultato. Sarà una procedura lunga – e sulla questione delle date e delle scadenze imposte da Renzi replica – Il problema per cui il presidente del Consiglio parla spesso di date è per dare ai cittadini l’idea di una politica”.

 In merito alla vicenda di Silvio Berlusconi e alla sua posizione rispetto al governo, il sottosegretario si dice fiducioso e certo che “Forza Italia rispetterà i patti sulle riforme”.

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it