Aggiornato alle: 16:15

Renzi: “Pronti i cedolini per gli 80 euro” | E sul Senato: “Risponderemo ai burocrati”

di Maria Teresa Camarda

» Politica » Renzi: “Pronti i cedolini per gli 80 euro” | E sul Senato: “Risponderemo ai burocrati”

Renzi: “Pronti i cedolini per gli 80 euro” | E sul Senato: “Risponderemo ai burocrati”

| venerdì 09 Maggio 2014 - 20:49
Renzi: “Pronti i cedolini per gli 80 euro” | E sul Senato: “Risponderemo ai burocrati”

“Oggi Padoan mi ha portato a vedere i primi cedolini degli 80 euro. Le coperture dunque ci sono. Gli 80 euro pure”. Così il premier Matteo Renzi, su Twitter, mostra il cedolino in cui appare il credito di 80 euro, che sarà nella busta paga di dieci milioni di italiani già a partire dagli stipendi di maggio.

“Gli 80 euro ci saranno per sempre – aggiunge il premier, difendendo le coperture del decreto Irpef – e potrebbero essere per tutti, anche per pensionati e partite Iva, se l’Europa fosse diversa”.

“Se gli 80 euro non arrivano nelle tasche degli italiani io chiedo scusa a lei, Porro – dice Renzi in un’intervista a Virus – e al Senato. Chi dice che non ci sono le coperture deve dire perché, altrimenti è semplicemente un tentativo di comunicare cose inesatte”.

E dopo lo scontro a distanza con il presidente del Senato, Pietro Grasso, sulla riforma della seconda camera del Parlamento italiano, l’ex sindaco di Firenze si scaglia contro i “burocrati del Senato”. “Faccio questa battaglia con la consapevolezza di non dover chiedere il permesso a tutti, ai burocrati, a tutti i partiti della coalizione. Preferisco chiedere scusa domani ma non il permesso oggi. Se ci mettiamo a mediare con tutti non ne usciremo vivi”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it