Aggiornato alle: 14:20

Nigeria, nuova speranza dalle autorità: | “Sappiamo dove sono le ragazze rapite”

di Redazione

» Cronaca » Nigeria, nuova speranza dalle autorità: | “Sappiamo dove sono le ragazze rapite”

Nigeria, nuova speranza dalle autorità: | “Sappiamo dove sono le ragazze rapite”

| lunedì 12 Maggio 2014 - 09:07
Nigeria, nuova speranza dalle autorità: | “Sappiamo dove sono le ragazze rapite”

Le studentesse rapite dai guerriglieri di Boko Haram sono ancora in Nigeria: l’annuncio arriva dal governatore dello stato nigeriano di Borno, Kashim Shettima. In un’intervista alla Bbc, l’autorità assicura di avere verificato la “soffiata” e di essere sicuro che le giovani si trovano ancora nel paese: le ragazzine sono state rapite il 14 aprile scorso nella loro scuola di Chinok.

E dopo l’annuncio di Michelle Obama, anche la Francia scende in campo e propone di organizzare un vertice dei paesi confinanti con la Nigeria per affrontare la situazione: il presidente francese François Hollande ha assicurato di aver parlato “con il presidente nigeriano Goodluck Jonathan” e che all’incontro parteciperanno anche Gran Bretagna e Stati Uniti.

Anche il ministro degli Esteri italiano, Federica Mogherini, nei giorni scorsi ha annunciato che l’Unione Europea si metterà in moto per cercare una soluzione per la liberazione delle ragazze, rapite ormai da un mese.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it