Aggiornato alle: 17:01

Spese pazze nelle Marche, 47 indagati | Nel mirino della Procura anche il governatore

di Redazione

» Cronaca » Spese pazze nelle Marche, 47 indagati | Nel mirino della Procura anche il governatore

Spese pazze nelle Marche, 47 indagati | Nel mirino della Procura anche il governatore

| venerdì 25 Luglio 2014 - 11:25
Spese pazze nelle Marche, 47 indagati | Nel mirino della Procura anche il governatore

Terremoto politico nel Consiglio regionale della Marche. Il governatore Gian Mario Spacca e una quarantina di consiglieri regionali ed ex consiglieri sono indagati dalla Procura di Ancona per peculato in relazione alle spese sostenute da singoli e gruppi consiliari.

Nel registro degli indagati anche il segretario regionale del Pd Francesco Comi, oltre ad alcuni addetti alle segreterie dei gruppi. Non c’è invece il presidente del Consiglio Vittoriano Solazzi. I nomi compaiono nella richiesta di proroga delle indagini sulle “spese pazze” trasmessa al Gip.

“Appena avuta notizia dell’inchiesta dai media, nel maggio 2013, la Giunta regionale ha subito deliberato la costituzione di parte offesa della Regione Marche nel procedimento. Tale scelta – ha spiegato Spacca- ribadisce che il principio di legalità è il nostro punto di riferimento nei comportamenti istituzionali. Siamo fiduciosi nell’operato della Magistratura”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it