Aggiornato alle: 00:23

Napoli, notte di ordinaria follia al Cardarelli | Rubata la salma del parente del boss

di Nadia Palazzolo

» Campania » Napoli, notte di ordinaria follia al Cardarelli | Rubata la salma del parente del boss

Napoli, notte di ordinaria follia al Cardarelli | Rubata la salma del parente del boss

| giovedì 21 Agosto 2014 - 12:40
Napoli, notte di ordinaria follia al Cardarelli | Rubata la salma del parente del boss

Duecento persone si danno appuntamento in ospedale, nel cuore della notte, per rubare la salma di un uomo. Potrebbe sembrare l’incipit di un macabro racconto di fantasia, ma è quanto realmente accaduto all’ospedale Cardarelli di Napoli.

Secondo quanto riferiscono i quotidiani locali, in 200 hanno fatto irruzione al pronto soccorso per prendere la salma del 50enne Gennaro Cotroneo, cognato del pregiudicato Carmine Iaccarino, legato allo spaccio di droga nel Parco Verde di Caivano.

Il nutrito gruppo di parenti e amici dell’uomo ha minacciato medici, infermieri e vigilantes per poi prendere il cadavere e portarlo al rione del Parco Verde di Caivano per una veglia. Immediato l’intervento della Polizia. La salma, al termine della veglia, è stata riportata in ospedale mentre la Polizia ha aperto un’indagine per identificare i responsabili dell’accaduto.

Per stabilire le cause della morte di Cotroneo è stata invece disposta l’autopsia.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it