Caccia a John, il boia di James Foley | Per il Sun è un rapper inglese

di Redazione

» Esteri » Caccia a John, il boia di James Foley | Per il Sun è un rapper inglese

Caccia a John, il boia di James Foley | Per il Sun è un rapper inglese

| sabato 23 Agosto 2014 - 13:15
Caccia a John, il boia di James Foley | Per il Sun è un rapper inglese

Continua in Gran Bretagna la caccia al boia di James Foley, il reporter decapitato in Iraq dai miliziani dell’Isis. Tre i profili su cui si stanno concentrando le ricerche della polizia, anche se il Sun oggi sbatte in prima pagina il rapper inglese Abdel-Majed Abdel Bary, uno dei sei figli di Adel Abdul Bary, estradato nel 2012 dall’Inghilterra negli Stati Uniti in quanto ritenuto coinvolto negli attentati alle ambasciate americane nell’estate 1998 in Kenia e Tanzania. Per il quotidiano inglese “John” il boia sarebbe lui.

>GUARDA IL VIDEO DELLA DECAPITAZIONE DI FOLEY

I sospettati – scrive, invece il Mail – sono tutti sulla ventina e si troverebbero a Raqqa, roccaforte siriana delle milizie jihadiste dello Stato Islamico. Profili che hanno vari punti di contatto con il terrorista che ha decapitato Foley, noto soltanto come John ma che i servizi dell’MI5 (l’agenzia per la sicurezza e il controspionaggio del Regno Unito) sono molto vicini a identificare. Almeno secondo quanto segnalano fonti della sicurezza.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820