Aggiornato alle: 18:34

Bake off 2, sfida tra profiterole e millefoglie. L’eliminato è Sergio

di Redazione

» TV » Bake off 2, sfida tra profiterole e millefoglie. L’eliminato è Sergio

Bake off 2, sfida tra profiterole e millefoglie. L’eliminato è Sergio

| venerdì 12 Settembre 2014 - 22:23
Bake off 2, sfida tra profiterole e millefoglie. L’eliminato è Sergio

Profiterole e millefoglie: ecco su cosa si sono cimentati gli aspiranti pasticceri di Bake off 2, su Real Time, per la seconda puntata. Due dolci sfide sotto l’occhio vigile di Benedetta Parodi, Ernst Knam e Clelia D’Onofrio.

Si inizia con la prova di creatività: una versione “personale” del profiterole. Con il richiamo di Knam: “Fate molta attenzione alla glassa, deve essere lucidissima”.

La prova si rivela più difficile del previsto. Erika viene bacchettata per l’eccessiva dolcezza della crema, mentre Mimma scommette su panna e mirtilli con ganache per copertura, ma viene penalizzata proprio dalla qualità del bignè. Sergio è “tradito” dal ripieno al cioccolato e caffè. Bocciata anche la scelta di Maria Chiara di presentare il dolce in una coppetta. Commenti positivi invece per Alice, che ha puntato su profiterole alla crema ricoperto di cioccolato fondente e scorza d’arancia.

Senza troppe cerimonie, Knam si dice “Deluso. Molti non hanno idea di cosa sia un profiterole”.

Secondo round con la sfida “tecnica”: la pasta sfoglia, definita da Knam “l’impasto più bastardo del mondo”. Una volta fatta la sfoglia, devono cimentarsi con la millefoglie seguendo passo passo la ricetta che viene fornita. Per aumentare la difficoltà, viene fornito ai concorrenti un disco di cioccolata da applicare sul dolce e decorare con il cioccolato bianco scrivendo “Bake off”. I giudici procederanno con l’assaggio alla cieca, ovvero senza sapere chi ha preparato il dolce. Maria Chiara è al suo debutto con la sfoglia e non nasconde il nervosismo, mentre Antonio sembra decisamente più a suo agio. La prova mette in crisi Mimma che esce perdente dalla “sfida” con il forno e cuoce troppo una delle sfoglie. Un inconveniente che la getta nello sconforto. Sergio invece “perde” la crema, presa per sbaglio da Federico.

Al momento del giudizio non vengono fatti sconti. Enrica è la peggiore, penalizzata dalla sfoglia troppo cruda. Male anche Sergio, Alice e Mimma. La migliore è Maria Chiara, con un dolce “di alta pasticceria”, medaglia d’argento per Roberta e di bronzo per Erica.

La migliore della puntata è Roberta, che si aggiudica il grembiule blu.

Eliminato invece Sergio, il consulente commerciale di Milano. 

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it