Aggiornato alle: 23:34

Alfano: “In Italia allerta elevatissima contro Isis” | Ma non si registra una “minaccia specifica”

di Redazione

» Esteri » Alfano: “In Italia allerta elevatissima contro Isis” | Ma non si registra una “minaccia specifica”

Alfano: “In Italia allerta elevatissima contro Isis” | Ma non si registra una “minaccia specifica”

| lunedì 29 Settembre 2014 - 11:24
Alfano: “In Italia allerta elevatissima contro Isis” | Ma non si registra una “minaccia specifica”

“L’allerta per l’Italia è elevata, anzi elevatissima, pur in assenza di una minaccia specifica”. A dirlo è il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, parlando della minaccia terroristica legata all’Isis contro l’Occidente.

Alfano, che partecipa a una conferenza sulla sicurezza a Bruxelles, sottolinea che “l’Italia è parte di quella grande comunità occidentale che contrasta il terrorismo, perchè è sede della cristianità e perchè ha fatto delle scelte importanti in Parlamento anche negli ultimi mesi e noi siamo parte di quella grande comunità che è sotto attacco da parte di un califfo e di un sedicente Stato e di una organizzazione criminale che ha condizioni, soldi e uomini che nessuno ha mai avuto”.

La risposta alla minaccia terroristica, secondo il titolare del Viminale, richiede “progressi rapidi sul piano normativo”, nonché “più sicurezza delle infrastrutture critiche, dei trasporti aerei, miglioramento dei metodi di valutazione congiunta della minaccia e scambio di informazioni”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it