Barcellona sconfitto dal Psg (3-2). Il Chelsea batte lo Sporting, vince anche il Bayern

di Redazione

» Sport » Barcellona sconfitto dal Psg (3-2). Il Chelsea batte lo Sporting, vince anche il Bayern

Barcellona sconfitto dal Psg (3-2). Il Chelsea batte lo Sporting, vince anche il Bayern

| martedì 30 Settembre 2014 - 23:15
Barcellona sconfitto dal Psg (3-2). Il Chelsea batte lo Sporting, vince anche il Bayern

Importante successo nel gruppo E per il Bayern Monaco di Guardiola che batte in trasferta il Cska Mosca per 1-0. Decisivo il rigore realizzato da Muller e procurato da Gotze, ma i moscoviti hanno di che recriminare per la traversa colpita da Eremenko e per un match nel complesso disputato senza eccessive sofferenze contro i campioni di Germania.

Il Paris Saint Germain mette a segno un gran colpo vincendo per 3-2 contro il Barcellona di Guardiola e Leo Messi. È David Luiz a sbloccare il risultato dopo 10′, ma due minuti più tardi il numero 10 blaugrana ristabilisce il risultato. Al 26′ Marco Verratti relizza il gol del secondo vantaggio francese su assist dell’altro nazionale azzurro Thiago Motta. In apertura di ripresa c’è il gol del 3-1 firmato Matuidi al quale risponde dopo meno di 60 secondi l’asso brasiliano Neymar. Il PSG sale al primo posto nel girone, il Barca dista una sola lunghezza a quota tre. Nell’altro incontro del gruppo F pari per 1-1 per Apoel-Ajax. Match deciso tra il 28′ e il 31′ del primo tempo: gli ospiti si portano in vantaggio con Andersen, poi i ciprioti trovano il pari con un rigore trasfromato da Manduca.

Jose Mourinho può sorridere, il suo Chelsea riesce ad espugnare il campo dello Sporting Lisbona con una rete al 34′ di Matic su assist di Cesc Fabregas. Nel secondo tempo incontro intenso, ma i blues tengono a bada le folate offensive dei portoghesi portandosi in testa al girone con quattro punti. Al secondo posto lo Schalke, i tedeschi pareggiano 1-1 in casa contro gli sloveni del Maribor. All’arena di Gelsenkirchen sono gli ospiti a sbloccare la gara con Bohar che realizza su assist di Viler, nella ripresa l’ex rossonero Huntelaar segna per l’1-1 finale.

Brutto ko esterno per l’Athletic Bilbao che esce sconfitto nel confronto con il Bate Borisov. I giustizieri baschi del Napoli subiscono due gol nel primo tempo ad opera di Polyakov e Karnitskly, ma Aduriz riesce ad accorciare le distanze al 45′. Secondo tempo avaro di occasioni, il Bilbao rimane ultimo nella classifica del girone H con un solo punto all’attivo. Rimane invece al primo posto il Porto che in casa dello Shakhtar Donetsk conquista un insperato 2-2. Nella prima frazione di gara i portoghesi sbagliano un rigore con Brahimi. Gli ucraini si portano in vantaggio con Texeira al 52′ per poi raddoppiare all’85’ con Luiz Adriano. Nel finale accade l’impossibile con Martinez che prima segna su rigore all’89’ e poi trova la rete del 2-2 ad un soffio dal triplice fischio.

Gruppo E:

CSKA Mosca-Bayern Monaco: 0-1

Manchester City-Roma: 1-1

Gruppo F:

Paris Saint Germain-Barcellona: 3-2

Apoel Nicosia-Ajax: 1-1

Gruppo G:

Sporting Lisbona-Chelsea: 0-1

Shalke 04-Maribor: 1-1

Gruppo H:

Shakhtar Donetsk-Porto: 2-2

Bate Borisov-Athletic Bilbao: 2-1.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820