Morte Ciro Esposito, De Santis ai pm | “Ho avuto paura e ho sparato”

di Redazione

» Cronaca » Morte Ciro Esposito, De Santis ai pm | “Ho avuto paura e ho sparato”

Morte Ciro Esposito, De Santis ai pm | “Ho avuto paura e ho sparato”

| martedì 07 Ottobre 2014 - 18:45
Morte Ciro Esposito, De Santis ai pm | “Ho avuto paura e ho sparato”

“Ho avuto paura e ho sparato”. Questo ha affermato Daniele De Santis, accusato di avere sparato a Ciro Esposito, nella lettera-memoriale, lunga due pagine, consegnata dal 48enne ai giudici Albamonte e Di Maio. Questa dunque la sua ricostruzione dei fatti del tragico 3 maggio scorso durante la finale di Coppa Italia.

De Santis aveva sempre sostenuto di non avere fatto fuoco. I periti del Ris sostengono che De Santis fece fuoco dopo “essere stato sopraffatto dai suoi aggressori”.

“Non sono un mostro ma non sono pronto per affrontare l’interrogatorio”. Scrive ancora De Santis che dovrebbe essere interrogato il 9 ottobre.

”Voglio prima risolvere i miei problemi di salute” ha scritto l’indagato che ha chiesto ancora tempo per fare chiarezza ”su quanto avvenuto”.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820