Volley, Stati Uniti nella storia: Cina sconfitta 3-1, primo Mondiale per il team americano

di Redazione

» Sport » Volley, Stati Uniti nella storia: Cina sconfitta 3-1, primo Mondiale per il team americano

Volley, Stati Uniti nella storia: Cina sconfitta 3-1, primo Mondiale per il team americano

| domenica 12 Ottobre 2014 - 22:43
Volley, Stati Uniti nella storia: Cina sconfitta 3-1, primo Mondiale per il team americano

Il cielo di Assago si tinge a stelle e strisce, gli Usa sono i nuovi campioni mondiali del volley femminile. Cina sconfitta in finale con un netto 3-0, frutto di una prova impeccabile e dominata dalle ragazze di Kiraly. Per la nazionale americana, quello di Milano, è il primo titolo mondiale della loro storia.

Grande equilibrio e ottimo gioco nel primo set. Attacchi potenti per le americane e solita ricezione impeccabile per le cinesi, incontro gradevole e con poche sbavature. Gli Usa, però, dimostrano di avere nervi saldi ed un pizzico di esperienza in più: 25-23 per le ragazze di Kiraly.

Si lotta intensamente anche nella seconda frazione di match. Gli Usa ragionano e giocano d’astuzia, lavorando ai fianchi delle avversarie che risentono sempre di più della loro inferiorità fisica. La Harmotto è inarrestabile, si chiude sul 25-20 per le americane.

La Cina, però, conosce l’arte della rimonta. Nel terzo set le asiatiche risultano più compatte, giocano col sangue agli occhi e riescono a piegare il muro statunitense portandosi sul meritato 25-16.

Il quarto set, quello decisivo, è una vera delizia per gli occhi di tutti gli appassionati di volley: Scambi avvincenti e schiacciate imprendibili si susseguono ad un ritmo incalsante. La Cina sfiora l’accesso al tie break, ma le americane hanno troppa fame. Recuperano tre punti alle avversarie e chiudono ai vantaggi sul 24-26.

 

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820