Anche in Cina boom di iPhone 6: venti milioni di pre-ordini

di Francesco Reina

» Tecnologia » Smartphone » Anche in Cina boom di iPhone 6: venti milioni di pre-ordini

Anche in Cina boom di iPhone 6: venti milioni di pre-ordini

| mercoledì 15 Ottobre 2014 - 17:20
Anche in Cina boom di iPhone 6: venti milioni di pre-ordini

L’iPhone 6 è senza dubbio lo smartphone dei record: le stime, che ritenevano credibile il dato secondo cui entro breve tempo sarebbero stati piazzati 75-80 milioni di pezzi, si stanno dimostrando veritiere.

Dopo l’annuncio dei 10 milioni di devices venduti soltanto nei primi 3 giorni, ecco che arriva quello relativo alla Cina, dove Apple ha stretto negli ultimi mesi accordi con i principali carrier (China Telecom, China Unicom e China Mobile): sono gli stessi operatori ad annunciare il traguardo di 20 milioni di iPhone 6 pre-ordinati prima ancora del lancio, che avverrà il 17 ottobre.

Numeri da capogiro, segnali di un successo fragoroso, nonostante le critiche. Per un dato concreto relativo alle vendite complessive bisognerà aspettare il lancio di iPhone 6 in tutti gli altri stati, cioè:

  • – 17 ottobre: Cina, India e Monaco;
    – 23 ottobre: Israele;
    – 24 ottobre: Antille francesi, Groenlandia, Malta, Polonia, Repubblica Ceca, Riunione (isola) e Sudafrica;
    – 30 ottobre: Bahrain e Kuwait;
    – 31 ottobre: Albania, Bosnia, Corea del Sud, Croazia, Estonia, Grecia, Guam, Islanda, Kosovo, Lettonia, Lituania, Macao, Macedonia, Messico, Moldavia, Montenegro, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Thailandia, Ucraina e Ungheria.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820