Platini scarica Blatter: “Gli voglio bene, ma non sosterrò la sua candidatura alla Fifa”

di Redazione

» Sport » Platini scarica Blatter: “Gli voglio bene, ma non sosterrò la sua candidatura alla Fifa”

Platini scarica Blatter: “Gli voglio bene, ma non sosterrò la sua candidatura alla Fifa”

| martedì 21 Ottobre 2014 - 17:20
Platini scarica Blatter: “Gli voglio bene, ma non sosterrò la sua candidatura alla Fifa”

“Gli voglio bene ma 4 anni fa ha chiesto il nostro sostegno dicendoci che sarebbe stata la sua ultima candidatura alla presidenza della Fifa. Adesso non lo faremo più, abbiamo bisogno di aria fresca”. Il presidente dell’Uefa Michel Platini manda un messaggio chiarissimo in vista delle prossime elezioni dei vertici Fifa. Una spaccatura tra i due che parte da lontano, sin dalle prime divergenze sull’impiego della tecnologia nel mondo del calcio.

“Ora viene a chiederci di nuovo di supportarlo – dichiara alla Rai – ma gli ho risposto che non lo faremo più. La moviola? Non sarebbe di nessun aiuto perché la televisione non è la verità. Ostacolerebbe soltanto la fludità del gioco. Per aiutare l’arbitro ho già aumentato il numero degli assistenti”. Una presa di posizione perfettamente in linea con quanto affermato poco tempo fa a proposito delle polemiche sull’arbitraggio di Rocchi: “In Italia ci vuole un cambiamento culturale, solo da voi si parla degli arbitri”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820