Nazionale, Conte : “Abbiamo toccato il fondo, ma possiamo ancora scavare”

di Redazione

» Sport » Nazionale, Conte : “Abbiamo toccato il fondo, ma possiamo ancora scavare”

Nazionale, Conte : “Abbiamo toccato il fondo, ma possiamo ancora scavare”

| mercoledì 17 Dicembre 2014 - 15:35
Nazionale, Conte : “Abbiamo toccato il fondo, ma possiamo ancora scavare”

La crisi del calcio italiano, il baratro e le possibilità di rinascita. Il ct azzurro Antonio Conte non usa mezzi termini: “È un periodo molto, molto critico. Abbiamo toccato il fondo, ma io dico che non è finita perché possiamo ancora scavarlo. Quanto ai buoni propositi, spesso si parla a vanvera e sono in pochi a fare davvero i fatti”.

Per potere invertire la tendenza è necessaria la collaborazione di tutti: “C’è la voglia di costruire qualcosa di importante – dice Conte a proposito della collaborazione con i tecnici dei club che partirà il prossimo anno – Questa intesa ci dev’essere perché sono importanti i club, ma è importante anche la Nazionale: la nazionale è di tutti, non bisogna mai dimenticarlo”.
“Sono uno a cui piacciono i fatti: meglio agire piuttosto che parlare e spesso si promette, ma alla fine sono in pochi a fare i fatti. Che sia Natale, Capodanno o Pasqua, io perseguo obiettivi che riguardano tutti, perché sono abituato a pensare con il noi e non con l’io. I successi – chiosa il ct azzurro ai microfoni di Rai Sport – si costruiscono insieme, da squadra”.
Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820