Parma, Cassano al veleno su Donadoni: “Abbi fede Crisantemo, qualcuno ti cercherà”

di Redazione

» Sport » Parma, Cassano al veleno su Donadoni: “Abbi fede Crisantemo, qualcuno ti cercherà”

Parma, Cassano al veleno su Donadoni: “Abbi fede Crisantemo, qualcuno ti cercherà”

| giovedì 29 Gennaio 2015 - 10:47
Parma, Cassano al veleno su Donadoni: “Abbi fede Crisantemo, qualcuno ti cercherà”

Cassano-Donadoni-Parma: un tempo triangolo amoroso, adesso terreno di scontro. Al termine del quarto di finale di Coppa Italia perso per 1-0 contro la Juve, il tecnico degli emiliani ha lanciato un duro attacco (nemmeno troppo indiretto) contro il talento di Bari vecchia : “Ci vuole più dignità a rimanere in sella che ad andarsene. È facile dire che me ne vado perché non mi pagano o perché avevo altre offerte e un paio di squadre all’estero mi volevano”.

“Ha senso solo fare il proprio dovere fino in fondo. Se a fine campionato una squadra mi vorrà ne sarò felicissimo – ha infierito Donadoni – Non bisogna pensare solo per sé, è da ipocriti e vigliacchi“. Ma in nottata è arrivata puntuale la risposta di Antonio Cassano tramite il profilo twitter della moglie Carolina Marcialis: “Dopo 17 sconfitte parlare di dignità è il colmo!”.

“Capisco che hai perso l’occasione per andare via prima e capisco anche l’attaccamento ai soldi ma prima o poi qualcuno di cercherà. Abbi fede Crisantemo“. Parole dure che trasudano risentimento per una separazione forse mal gestita. Strascichi pesanti, insomma, che rischiano di destabilizzare ancora di più l’equilibrio di un club in crisi nera.

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820