Aggiornato alle: 13:18

Prevenire le rughe si può, basta non ridere! La “triste” storia di Tess Christian

di Lucia Argiroffi

» Salute » Prevenire le rughe si può, basta non ridere! La “triste” storia di Tess Christian

Prevenire le rughe si può, basta non ridere! La “triste” storia di Tess Christian

| venerdì 06 Febbraio 2015 - 12:02
Prevenire le rughe si può, basta non ridere! La “triste” storia di Tess Christian

Quando le rughe diventano una preoccupazione, le donne si inventano di tutto per non farsele venire. Alcune hanno infatti scoperto che l’elisir di eterna giovinezza esiste, senza dover ricorrere al Botox.

Tess Christian non sorride da quasi 40 anni. Kim Kardashian ha affermato di non sorridere quasi mai. Persino Victoria Beckham inarca raramente le labbra, tanto che il marito David ha condiviso una foto in cui sorrideva per dimostrare che ogni tanto cede.

Tess oggi ha quasi 50 anni, ma il suo viso è quello di una teenager. Il terrore delle prime rughe l’ha portata da quando è una ragazzina a non accennare manco un timido sorriso. Non ha sorriso quando è nata la sua prima figlia, né quando si diverte e oggi con soddisfazione annuncia che grazie alla sua costanza, non ha una sola ruga sul viso. Spiega che non ha mai fatto uso del Botox, ma che è riuscita a controllare i muscoli facciali.
Gli amici la chiamano Monna Lisa, ma lei afferma che “anche la Gioconda di Leonardo era moderatamente divertita. Così sono io. Solo che non lo dimostro”. La serietà perenne la porta anche a non sopportare gli uomini che scherzano su questa sua fissazione.

Questa personale cura di bellezza è una scelta drastica, i medici spiegano che più si sorride, più si rilasciano endorfine e meglio ci si sente.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it