Aggiornato alle: 15:32

Palermo show, Napoli annientato 3-1

di Emanuele Termini

» News » Palermo show, Napoli annientato 3-1

Palermo show, Napoli annientato 3-1

| sabato 14 Febbraio 2015 - 20:39
Palermo show, Napoli annientato 3-1

Un Palermo stellare strega il Barbera e conquista una vittoria ampia, spettacolare e meritata contro un Napoli a tratti irriconoscibile. Iachini aveva profeticamente annunciato in conferenza stampa: “La mia squadra difficilmente stecca due partite di fila”. Così effettivamente è stato e a farne le spese è stato il Napoli di Rafa Benitez, squadra in grado di inanellare sei successi di fila e con serie ambizioni di aggancio al secondo posto. Lazaar sblocca il risultato al 14′ con un bolide dai 40 metri che beffa Rafael, poi ci pensano le reti (entrambe spettacolari) di Vazquez e Rigoni a stendere un Napoli nullo (il gol di Gabbiadini non incide), spettatore non pagante di una sfida condotta dai siciliani senza soluzione di continuità. Il Palermo sale a quota 33 punti avvicinando, momentaneamente, la Lazio (prossimo avversario) al settimo posto. Il Napoli rischia adesso di veder scappare la Roma, i giallorossi avranno la possibilità di portarsi a più sette sugli azzurri. Palermo-Napoli non delude mai.

LA CRONACA DEL MATCH MINUTO PER MINUTO

22.37 – FINALE AL BARBERA, PALERMO BATTE NAPOLI 3-1.

48′ s.t – Dybala cerca il gol della vita con un pallonetto da centrocampo. Nulla da fare per l’argentino.

46′ s.t – Napoli oramai sulle gambe. Il Palermo controlla senza difficoltà.

45′ s.t – L’arbitro assegna 4′ di recupero.

42′ s.t – Palermo schiacciato nella propria metà campo, il Napoli prova a riaprire il match.

40′ s.t – IACHINI SI GIOCA L’ULTIMA CARTA: FUORI CAPITAN BARRETO, ENTRA JAJALO.

37′ s.t – IL NAPOLI VA IN GOL CON GABBIADINI. Punizione di De Guzman e deviazione apparentemente involontaria di Gabbiadini. 

35′ s.t – AMMONITO BOLZONI PER UN FALLO SU CALLEJON.

33′ s.t – SECONDO CAMBIO PER I PADRONI DI CASA: STANDING OVATION PER VAZQUEZ, AL SUO POSTO ENTRA IL “GALLO” BELOTTI.

32′ s.t – Buona iniziativa di Zapata. Il colombiano si libera della marcatura di Terzi e prova a sorprendere Sorrentino con un violento rasoterra, palla a lato.

31′ s.t – Qualche problema fisico per Vazquez, Iachini prepara il cambio.

30′ s.t – Accademia del Palermo, non c’è partita al Barbera. Dybala e Vazquez danno spettacolo, punizione da buona posizione per i rosanero.

28′ s.t  – ALTRA SOSTITUZIONE PER IL NAPOLI: ZAPATA RILEVA HIGUAIN.

26′ s.t – Serata davvero da dimenticare per il Napoli che sbaglia praticamente ogni soluzione negli ultimi 20 metri.

24′ s.t – BENITEZ RISPONDE METTENDO DENTRO GARGANO AL POSTO DI LOPEZ.

24′ s.t – IACHINI METTE MANO AI CAMBI: ESCE QUAISON (TRA GLI APPLAUSI) ED ENTRA CHOCHEV.

20′ s.t – SPETTACOLO AL BARBERA, PALERMO SEGNA IL TERZO GOL: RIGONI. Altra azione spettacolare dei rosanero: Dybala fa fuori Strinic e serve Vazquez, l’argentino la mette al centro di testa per Rigoni che in scivolata firma il tris. Palermo spettacolare, Napoli in ginocchio. 

19′ s.t – Palermo in possesso di palla, il Napoli rincorre.

18′ s.t – Bolide di Vazquez da fuori area su sponda di Rigoni, paratissima di Rafael.

16′ s.t – Si salva il Napoli, Palermo nuovamente pericolosissimo sull’asse Vazquez-Dybala.

13′ s.t – AMMONITO RIGONI PER UN FALLO SU GABBIADINI.

10′ s.t – Il Napoli continua a faticare a trovare gli spazi giusti a centrocampo. Iachini è soddisfatto del lavoro dei suoi ragazzi.

8′ s.t – PRIMO CAMBIO DEL MATCH: FUORI HAMSIK, DENTRO GABBIADINI.

7′ s.t – RISPOLI AMMONITO PER UN FALLO DI REAZIONE SU DE GUZMAN

6′ s.t – Punizione a giro di Callejon, il pallone termina alto di pochissimo.

5′ s.t – Fallo di mano di Terzi, punizione da ottima posizione per il Napoli.

4′ s.t – Napoli propositivo in attacco, si riprende a spingere sulla destra.

1′ s.t – Ritmi alti e squadre all’attacco, anche il secondo tempo promette spettacolo.

21.48 – COMINCIA IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio nelle due formazioni. 

21.31 – TERMINA IL PRIMO TEMPO. PALERMO MERITATAMENTE IN VANTAGGIO: 2-0

43′ p.t – Finale di tempo arrembante del Napoli che però non riesce a bucare l’ottima difesa schierata da Iachini. Higuain fermato in fuorigioco, ma il suo colpo di testa si era spento comunque sul fondo.

41′ p.t – HIGUAIN AMMONITO PER UN FALLO SU TERZI.

38′ p.t – Miracolo di Sorrentino sul tiro di Higuain dal limite dell’area. Bell’azione del Pipita.

36′ p.tIL PALERMO FIRMA IL RADDOPPIO: VAZQUEZ! Grandissima azione del Palermo che riesce ad andare a rete in soli tre tocchi: Quaison scappa sulla destra e la mette in profondità per Dybala, l’argentino serve l’accorrente Vazquez che da centro area la piazza alle spalle di Rafael. Palermo delizioso.

35′ p.t – Sterile giropalla della formazione ospite, il Palermo ha gioco facile.

33′ p.t – Grande chiusura difensiva della retroguardia rosanero sulla percussione di Hamsik. Palermo attento e concreto.

30′ p.t – Occasionissima per il Napoli con De Guzman che sfrutta una topica di Andelkovic e prova il destro a giro da fuori area. Palla abbondantemente a lato.

27′ p.t – Pressione offensiva del Napoli che sfrutta principalmente la corsia di destra. Callejon non riesce però a trovare il varco giusto.

24′ p.t – Azzurri imprecisi e spesso precipitosi. Benitez decisamente poco soddisfatto dei suoi.

22′ p.t – Palermo vicinissimo al raddoppio! Tocco morbidissimo di Vazquez per Bolzoni che manda a lato da ottima posizione. Napoli in affanno, rosanero pericolosissimo

17′ p.t – Napoli pericoloso. Cross tagliato di Hamsik per Callejon, Lazaar interviene puntualmente.

14′ p.t – PALERMO IN VANTAGGIO, HA SEGNATO LAZAAR. Tiro centrale da distanza siderale del terzino marocchino, il pallone rimbalza davanti a Rafael che non riesce a intervenire con convinzione. 

13′ p.t – Gran tiro di prima intenzione De Guzman, Sorrentino respinge di pugno.

12′ p.t – Pochi spazi, partita molto equilibrata. Fallo in attacco di Higuain su Terzi.

9′ p.t – Cross di Vazquez dal fondo, Rafael anticipa tutti in presa bassa.

7′ p.t – AMMONITO JORGINHO PER UN FALLO SU RIGONI.

6′ p.t – Due calci d’angolo in successione per il Napoli, il Palermo non corre rischi.

5′ p.t – Palermo aggressivo sui portatori di palla napoletani. Gioco piuttosto spezzettato.

3′ p.t – Fallo di Rigoni su Hamsik, punizione dalla trequarti per il Napoli che però non viene sfruttata a dovere.

2′ p.t – Si lotta a centrocampo, ritmi sin qui contenuti.

20.46 – FISCHIO D’INZIO AL BARBERA: COMINCIA PALERMO-NAPOLI

C’è chi lo chiama “Derby del Sud”, chi invece “Derby delle due Sicile“. Palermo-Napoli, etichette a parte, è sempre una sfida carica di attese. Questa sera al Renzo Barbera si affrontano due squadre con ambizioni differenti, ma con la stessa voglia di continuare a stupire. Novità “annunciate” nell’11 schierato da Iachini, l’emergenza difesa costringe il tecnico rosanero a puntare sullo schieramento a 4 con Andelkovic e Terzi centrali e l’esordiente Rispoli e Lazaar sulle corsie esterne. A centrocampo Bolzoni vince il ballottaggio con Jajalo, ma la vera sorpresa è l’inserimento dal primo minuto dal giovane talento svedese Quaison. Nel Napoli tutto confermato, con Higuain supportato da De Guzman, Callejon e Hamisk, vera e propria bestia nera dei siciliani. Il Palermo per l’Europa League, il Napoli per il secondo posto: chiamatelo pure big match.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

PALERMO: Sorrentino; Rispoli, Andelkovic, Terzi, Lazaar; Bolzoni, Rigoni, Barreto (cap.); Quaison, Vazquez; Dybala.

NAPOLI: Rafael; Maggio, Albiol, Britos, Strinic; Jorginho, David Lopez; Callejon, Hamsik (cap.), De Guzman; Higuain.

ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it