Aggiornato alle: 09:03

Lazio e Samp volano. La Roma si rialza | Bene il Torino, male Napoli e Inter

di Redazione

» Sport » Lazio e Samp volano. La Roma si rialza | Bene il Torino, male Napoli e Inter

Lazio e Samp volano. La Roma si rialza | Bene il Torino, male Napoli e Inter

| domenica 22 Marzo 2015 - 22:43
Lazio e Samp volano. La Roma si rialza | Bene il Torino, male Napoli e Inter

La Lazio di Stefano Pioli non sbaglia più un colpo. All’Olimpico i biancocelesti dominano e sconfiggono per 2-0 un Verona nettamente inferiore sia sul piano tecnico che su quello atletico. A segno Felipe Anderson (4′) e Candreva (46′), protagonisti assoluti della grande cavalcata che è valsa alla formazione capitolina l’aggancio al terzo posto. Stop “indolore” per il Verona, contro questa Lazio è davvero difficile far punti.

Anche la Roma può accennare un timido sorriso. Contro il Cesena arrivano tre punti vitali per la classifica e per l’umore, anche se è ancora troppo presto per parlare di rinascita giallorossa. Al Manuzzi decide la rete di De Rossi siglata al 41′, questa sera apparso in ottima condizione. La vittoria della Roma mancava in campionato dal 2 febbraio scorso, un ottimo segnale per il futuro. Preoccupa la classifica del Cesena, ma nulla è ancora stato scritto.

Eder sempre più oro di Genova. L’attaccante blucerchiato festeggia nel migliore dei modi la chiamata in Nazionale di Antonio Conte realizzando il gol decisivo che consente alla Samp di battere l’Inter per 1-0. Una vittoria che rilancia i blucerchiati in ottica terzo posto e che ridimensiona ancora una volta i nerazzurri di Mancini ormai lontani dalle zone alte della classifica.

A rendere “magica” la serata di Lazio e Samp ci ha pensato l’Atalanta. Al San Paolo il Napoli si salva clamorosamente nel finale agguantando un modesto 1-1 grazie a Duvan Zapata nonostante la superiorità numerica (rosso al 55′ per Gomez). Il gol firmato da Pinilla e l’arbitraggio molto dubbio di Calvarese hanno scatenato le ire dei tifosi partenopei, ormai consapevoli di aver perso terreno prezioso nei confronti dei biancocelesti. Il terzo posto dista infatti ben cinque punti.

Spettacolo ed emozioni a raffica al Friuli per Udinese-Fiorentina, anche se il 2-2 finale probabilmente serve a poco ad entrambe le squadre. Continui ribaltamenti di fronte: Wague sblocca al 15′, poi una doppietta di Gomez (su assist di Ilicic) ribalta il risultato tra il 50′ e il 53′, ma nel finale arriva anche la rete di Kone. Infine spicca anche il facile successo del Toro sul Parma per 2-0, a segno Maxi Lopez (19′) e Basha (73′). Espulso al 36′ Lucarelli.

Questi i risultati della 28a giornata di Serie A:

Chievo-Palermo: 1-0 (giocata ieri)

Milan-Cagliari: 3-1 (giocata ieri)

Empoli-Sassuolo: 3-1

Juventus-Genoa: 1-0

Napoli-Atalanta: 1-1

Udinese-Fiorentina: 2-2

Lazio-Verona: 2-0

Sampdoria-Inter: 1-0

Cesena-Roma: 0-1

Parma-Torino: 0-2

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it