Italia tra luci e ombre: 1-1 con l’Inghilterra

di Redazione

» Sport » Italia tra luci e ombre: 1-1 con l’Inghilterra

Italia tra luci e ombre: 1-1 con l’Inghilterra

| martedì 31 Marzo 2015 - 20:37
Italia tra luci e ombre: 1-1 con l’Inghilterra

Buon test amichevole per l’Italia di Antonio Conte contro la giovanissima Inghilterra di Hodgson. L’1-1 finale lascia qualche rammarico per le tante occasioni da gol non sfruttate a dovere dagli azzurri, ma agli ospiti va riconosciuto un ottimo secondo tempo. Parte bene l’Italia, soprattutto sul piano dell’intensità e della concentrazione. I passi in avanti rispetto al match di Sofia sono indiscutibili. Al 29′ Pellè sblocca il risultato di testa sull’ottimo cross di Chiellini, il vantaggio è meritatissimo. Il primo tempo fila liscio, tranne che per la traversa colpita un po’ fortunosamente da Rooney. Nella ripresa la solita girandola di cambi cambia gli equilibri. Hodgson mette dentro forze fresche come Townsend e Barkley, cambi indovinatissimi. Proprio Townsend riesce a trovare l’1-1 con una fucilata da fuori area sul quale Buffon non può nulla. L’Italia reagisce, manda dentro Vazquez (esordio!), Immobile e Verratti e le occasioni da rete fallite diventano sempre più numerose. Anche l’Inghilterra si rende pericolosa con Rooney e il velocissimo Barkley, ma il risultato non cambia più. Lo Stadium applaude tutti, Conte in primis, ed è questa la nota più bella di una serata di grande calcio.

22.35 – FISCHIO FINALE ALLO JUVENTUS STADIUM, ITALIA-INGHILTERRA: 1-1.

47′ s.t – Ancora Barkley pericoloso con un tiro da fuori area, Buffon para in due tempi.

45′ s.t – L’arbitro assegna 3′ di recupero.

43′ s.t – ESCE GIBBS, DENTRO BERTRAND.

42′ s.t – Rischiano tantissimo gli azzurri in contropiede. Barkley è imprendibile in velocità.

40′ s.t – L’Italia fallisce ancora il raddoppio. Azione in profondità di Antonelli, Vazquez che riesce a far scorrere per l’esterno del Genoa che a tu per tu con Hart manda di pochissimo a lato.

38′ s.t – Conte si lamenta parecchio con i suoi. L’Inghilterra sembra avere più benzina nelle gambe.

35′ s.t – Occasionissima per Rooney che si fa parare l’ennesimo tiro da un ottimo Buffon. Italia in difficoltà.

33′ s.t – L’INGHILTERRA TROVA IL PARI CON TOWNSEND. Fucilata da fuori area del numero 17 inglese, Buffon si allunga ma non può nulla. Pareggio meritato. 

32′ s.t – Immobile fallisce un ghiottisimo contropiede, la difesa inglese manda in angolo.

28′ s.t – OUT HENDERSON, ENTRA MASON.

28′ s.t – Ancora Rooney! Questa volta la sua conclusione non trova lo specchio della porta, ma l’Italia adesso rischia troppo.

27′ s.t – ALTRI DUE CAMBI PER GLI AZZURRI: MORETTI E ANTONELLI AL POSTO DI CHIELLINI E DARMIAN.

27′ s.t – Paratissima di Buffon su Rooney che colpisce da posizione ravvicinata.

25′ s.t – L’Italia spreca ancora, questa volta con Vazquez che non riesce ad agganciare il passaggio (calibrato male) di Darmian.

25′ s.t – ENTRA TOWNSEND, FUORI DELPH.

25′ s.t – CARTELLINO GIALLO PER JONES.

23′ s.t – Match spezzettato, tanti i falli a centrocampo.

21′ s.t – ENTRA ANCHE VERRATTI, FUORI VALDIFIORI.

20′ s.t – Bonucci salva sul contropiede di Barkley, uno dei migliori dei suoi.

18′ s.t – Kane anticipato di testa da Ranocchia, Italia troppo schiacciata nella propria metà campo.

16′ s.t – Subito pericolosissimi Vaquez e Immobile, ottimo impatto sulla gara.

15′ s.t – TRIPLO CAMBIO PER L’ITALIA: DENTRO ABATE, VAZQUEZ E IMMOBILE, FUORI FLORENZI, PELLÈ ED EDER.

14′ s.t – Ospiti pericolosi sui calci da fermo, l’Italia punta forte sulle ripartenze.

11′ s.t – SECONDO CAMBIO PER GLI INGLESI: BARKLEY PRENDE IL POSTO DI WALCOTT

10′ s.t – L’Inghilterra sfiora l’1-1 con Gibbs il cui tiro da ottima posizione colpisce l’esterno della rete.

8′ s.t – Buon tentativo di Kane, il suo tiro da posizione defilata colpisce l’esterno della rete.

5′ s.t – Italia vicinissima al raddoppio! Ottima discesa di Darmian che riesce a servire al centro Eder: il numero 17 controlla e va al tiro, Hart respinge mandando il pallone sui piedi di Pellè che non riesce però a trovare lo specchio della porta.

4′ s.t – Conte chiede pressing alto e più movimento senza palla.

1′ s.t – Inghilterra molto aggressiva, ma l’Italia risponde colpo su colpo.

21.46 – COMINCIA IL SECONDO TEMPO. NELL’INGHILTERRA ENTRA WALKER ED ESCE CLYNE. 

21.32 – FINISCE IL PRIMO TEMPO. ITALIA IN VANTAGGIO PER 1-0, A SEGNO PELLÈ.

46′ – L’Inghilterra prova ad alzare il baricentro, ma gli spazi sono pochissimi.

45′ p.t – L’arbitro assegna 1′ di recupero.

44′ p.t – SMALLING ALZA BANDIERA BIANCA, AL SUO POSTO ENTRA CARRICK.

41′ p.t – Smalling si fa male, match momentaneamente sospeso.

38′ p.t – Buon momento per l’Italia che continua tenere in mano le redini del gioco. Eder ancora protagonista. Inghilterra sin qui nulla.

36′ p.t – CARTELLINO GIALLO PER PELLÈ.

33′ p.t – CARTELLINO GIALLO PER GIBBS.

32′ p.t – Eder si fa male ed esce momentaneamente dal campo. Dopo le cure dello staff medico, il numero 17 azzurro fa il suo rientro sul terreno di gioco.

29′ p.t – ITALIA IN VANTAGGIO, HA SEGNATO PELLÈ! Azione insistita di Chiellini sulla sinistra: bravo il centrale azzurro a mettere al centro per Pellè che di testa trova la deviazione vincente. Hart impotente, azzurri meritatamente in vantaggio. 

28′ p.t – Conclusione di prima intenzione di Pellè su passaggio filtrante di Valdifiori. Hart devia in angolo.

25′ p.t – Lancio per Walcott, pallone allontanato da Ranocchia.

21′ p.t – Traversa per l’Inghilterra! Alla prima azione offensiva gli ospiti mettono in apprensione la difesa azzurra. Rooney si avventa su un pallone vagante al limite dell’area e conclude di controbalzo: il pallone si stampa sul legno.

19′ p.t – Italia pericolosa sulle fasce. Darmian e Florenzi spingono tanto, l’Inghilterra pensa solo a difendersi.

17′ p.t – Occasionissima per l’Italia con Eder. Percussione sulla sinistra di Darmian che vede e serve Eder al centro: Jagielka però è bravissimo ad anticipare il sampdoriano mandando in angolo.

14′ p.t – Punizione dalla trequarti campo per l’Italia. Sul pallone si presenta Eder: tiro e palla in curva.

11′ p.t – Ottimo tentativo di Parolo da fuori area, Hart devia in angolo.

7′ p.t – Questa volta è l’italo-brasiliano a lanciare Florenzi che viene però fermato in fuorigioco.

6′ p.t – Eder molto attivo in queste prime battute. Prima Valdifiori e poi Pellè provano a servirlo in profondità, ma l’Inghilterra è attenta in fase difensiva.

3′ p.t – Molta densità a centrocampo, ritmi gradevoli.

1′ p.t – Primo pallone giocato dagli azzurri. Tifo assordante dagli spalti occupati dai supporters inglesi.

20.46 – FISCHIO D’INIZIO ALLO JUVENTUS STADIUM. AL VIA ITALIA-INGHILTERA

Le chiacchiere questa sera stanno a zero. Nessuna polemica, nessuna contestazione, spazio solamente al campo. Allo Juventus Stadium l’Italia sfiderà in amichevole l’Inghilterra di Hodgson, occasione imperdibile per gli azzurri di riscattare lo scialbo 2-2 di Sofia contro la Bulgaria. Formazione già annunciata per gli azzurri: Buffon torna tra i pali, poi Ranocchia, Bonucci e Chiellini in difesa, a centrocampo Florenzi, Parolo, Valdifiori, Soriano e Darmian a supporto del tandem Eder-Pellè. Otto mesi fa il 2-1 degli azzurri contro i Tre Leoni al mondiale brasiliano, ma la sensazione è che questa sera la musica possa essere ben diversa. Il tridente Rooney-Walcott-Kane fa paura.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ITALIA Buffon; Ranocchia, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, Valdifiori, Soriano, Darmian; Eder, Pellè. All: Conte.

INGHILTERRA: Hart; Clyne, Smalling, Jagielka, Gibbs; Delph, Jones, Henderson; Walcott, Kane, Rooney. All: Hodgson.

ARBITRO: Felix Brych (Germania).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820