Aggiornato alle: 20:00

La Serie A secondo De Laurentiis: “Potremmo giocare in dieci città del mondo diverse”

di Redazione

» Sport » La Serie A secondo De Laurentiis: “Potremmo giocare in dieci città del mondo diverse”

La Serie A secondo De Laurentiis: “Potremmo giocare in dieci città del mondo diverse”

| venerdì 10 Aprile 2015 - 13:57
La Serie A secondo De Laurentiis: “Potremmo giocare in dieci città del mondo diverse”

L’idea è di quelle ambiziose, rivoluzionarie per certi versi. Il patron del Napoli Aurelio De Laurentiis immagina una Serie A itinerante: “Sono in Lega a lavorare con gli altri su un progetto per portare la prima giornata di serie A della prossima stagione in dieci città del mondo diverse, Sky permettendo”.

“Stiamo verificando la fattibilità del progetto – ha aggiunto De Laurentiis nel corso di un’intervista concesso a Radio Kiss Kiss Napoli – che punta a far uscire il calcio italiano dal periodo difficile che sta vivendo negli ultimi anni”.

Insomma, il prossimo 23 agosto potremmo assistere a una rivoluzione copernicana del calcio italiano: “L’idea non è mia e si era partiti da Londra ma poi l’appetito vien mangiando – chiosa il numero uno del club campano – adesso stiamo pensando a New York, Londra, Parigi, Giacarta, Pechino e Shanghai”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it