Troppo Barça per il Psg, Neymar e Suarez firmano l’1-3. Il Porto travolge il Bayern (3-1) e sogna

di Redazione

» Sport » Troppo Barça per il Psg, Neymar e Suarez firmano l’1-3. Il Porto travolge il Bayern (3-1) e sogna

Troppo Barça per il Psg, Neymar e Suarez firmano l’1-3. Il Porto travolge il Bayern (3-1) e sogna

| mercoledì 15 Aprile 2015 - 22:38
Troppo Barça per il Psg, Neymar e Suarez firmano l’1-3. Il Porto travolge il Bayern (3-1) e sogna

Un big match nettamente al di sotto delle aspettative al Parco dei Prinicipi tra Psg e Barcellona. I francesi allenati da Laurent Blanc escono notevolmente ridimensionati dal confronto con i fenomeni catalani che rifilano in scioltezza un secco 3-1 mettendo una seria ipoteca sul passaggio del turno. L’assenza di Ibrahimovic, come prevedibile alla vigilia, alla fine è risultata decisiva: il tridente Neymar-Messi-Suarez, invece, si è confermato atomico

Nel primo tempo partono bene i padroni di casa, ma dopo 14′ Messi scopre subito le carte colpendo il palo alla destra di Sirigu. Il Barça fa sfogare il Psg per poi colpire alla prima occasione utile. Al 18′ Neymar sblocca il risultato capitalizzando al meglio un filtrante di Messi, poi è Suarez a raddoppiare al 67′. I francesi lottano, ma non basta perchè Suarez riesce a trovare il tris al 79′ con un tiro da fuori area. Van der Wiel firma il definitivo 1-3 all’82’, ma la sostanza non cambia: le semifinali adesso sono davvero un miraggio.

Non sempre, però, il pedigree è garanzia di successo. Il clamoroso passo falso del Bayern all’Estadio do Dragao ne è una chiara dimostrazione. I portoghesi allenati da Julien Lopetegui sorprendono i fenomeni bavaresi con un tremendo uno-due firmato Quaresma: al 3′ trasforma un calcio di rigore per un fallo di Neuer su Martinez, poi il capitano dei lusitani firma il raddoppio con esterno delizioso a tu per tu con il portiere tedesco.

Al 29′ Thiago Alcantara accorcia le distanze su assist di Boateng approfittando di una topica colossale della difesa portoghese. Qualche attimo di smarrimento per il Porto, ma i padroni di casa hanno il merito di non lasciarsi prendere dal panico e di trovare addirittura il 3-1 nella ripresa con un gol di Jakson Martinez. Il Bayern prende atto della propria serata “no” e rimanda a martedì prossimo la pratica quarti di finale. All’Allianz sarà guerra.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820