L’Empoli sbaglia, la Fiorentina no: 2-3 nel derby. Altro stop per il Napoli, a Parma solo 2-2

di Redazione

» Sport » L’Empoli sbaglia, la Fiorentina no: 2-3 nel derby. Altro stop per il Napoli, a Parma solo 2-2

L’Empoli sbaglia, la Fiorentina no: 2-3 nel derby. Altro stop per il Napoli, a Parma solo 2-2

| domenica 10 Maggio 2015 - 19:57
L’Empoli sbaglia, la Fiorentina no: 2-3 nel derby. Altro stop per il Napoli, a Parma solo 2-2

Gol e spettacolo e tante conferme nel derby di Toscana tra Empoli e Fiorentina. Al Castellani i viola tornano al successo dopo la cocente delusione di Siviglia imponendosi con un rocambolesco 2-3. Prestazione convincente per gli uomini di Montella, il vantaggio arriva dopo soli 6′ grazie ad un delizioso sinistro a giro di Ilicic. L’Empoli, però, e vivo e risponde con la rete di Saponara (la quinta nelle ultime sette gare interne) al 28′.

Il secondo tempo è un esplosione di emozioni. Al 57′ Salah firma il nuovo vantaggio degli ospiti al termine della solita sgroppata solitaria. Sarri incita i suoi, ma dopo soli 11′ arriva anche il tris grazie alla doppietta personale di Ilicic. L’Empoli si scatena acciuffando il 2-3 con Mchedlidze e colpendo anche un palo clamoroso con Valdifiori. Al termine un intensissimo finale, sono i viola a sorridere: la Samp è nuovamente dietro e l’Europa adesso è a portata di mano.

Missione “riscatto” rinviata per il Napoli di Benitez. Il Parma infatti regala un’altra prestazione onorevole ai propri tifosi bloccando i partenopei sul 2-2 e rischiando persino di portare a casa l’intera posta in palio. Al Tardini gli emiliani passano in vantaggio con Palladino (9′) subendo poi la rete del pari al 28′ con Gabbiadini.

I gialloblu ci credono e 6′ più tardi vanno ancora in rete con Jorquera. Nella ripresa Mertens (72′) va a segno con un colpo di biliardo sul quale Mirante non può nulla. Inevitabile, quindi, il forcing del Napoli. Higuain, Hamsik e Mertens ci provano in tutti i modi, ma la porta dei ducali sempre stregata. Lo sconforto fa presa sulla gambe degli ospiti che negli ultimi minuti rischiano anche il colpaccio con un ghiottissimo contropiede fallito da Mariga. Unica nota stonata di una bella serata di calcio è il parapiglia che scoppia all’ingresso degli spogliatoi dopo il triplice fischio. Higuain, Galloppa e Mirante nervosissimi.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820