Aggiornato alle: 01:51

Istat, in Italia ci sono più occupati | Renzi: “Avanti tutta sulle riforme”

di Redazione

» Economia » Istat, in Italia ci sono più occupati | Renzi: “Avanti tutta sulle riforme”

Istat, in Italia ci sono più occupati | Renzi: “Avanti tutta sulle riforme”

| mercoledì 03 Giugno 2015 - 11:32
Istat, in Italia ci sono più occupati | Renzi: “Avanti tutta sulle riforme”

Dopo il calo degli ultimi due mesi ad aprile 2015 gli occupati, secondo l’Istat, aumentano dello 0,7% (+159 mila) rispetto al mese precedente, tornando ai livelli di fine 2012. Il tasso di occupazione sale di 0,4 punti percentuali a 56,1%. Rispetto ad aprile 2014, l’occupazione è in aumento dell’1,2% (+261 mila occupati) e il tasso di occupazione di 0,7 punti.

Il tasso di disoccupazione ad aprile scende di 0,2 punti al 12,4% dopo l’incremento registrato negli ultimi due mesi. Lo rileva l’Istat spiegando che i disoccupati sono diminuiti dell’1,2% (-40.000 a 3.161.000). Nei dodici mesi il numero di disoccupati è diminuito dello 0,5% (-17 mila) e il tasso di disoccupazione di 0,2 punti.

Buone notizie anche sul fronte del tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) che diminuisce ad aprile di 1,6 punti rispetto a marzo attestandosi al 40,9%. Lo rileva l’Istat spiegando che si registra invece un aumento di 0,3 punti nella media febbraio aprile su novembre-gennaio. I giovani occupati aumentano del 4,1% su aprile 2014 (+37.000 unità) mentre calano i disoccupati (-5,5%).

Soddisfatto il premier Matteo Renzi su Twitter:

 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it