Calciomercato: il Milan chiude per Bacca, l’Inter vira su Mario Suarez. E la Roma tratta Dzeko

di Redazione

» Sport » Calciomercato: il Milan chiude per Bacca, l’Inter vira su Mario Suarez. E la Roma tratta Dzeko

Calciomercato: il Milan chiude per Bacca, l’Inter vira su Mario Suarez. E la Roma tratta Dzeko

| martedì 30 Giugno 2015 - 14:32
Calciomercato: il Milan chiude per Bacca, l’Inter vira su Mario Suarez. E la Roma tratta Dzeko

Milan scatenato sul mercato: dopo aver preso Bertolacci dal Genoa, il club rossonero ha anche chiuso con il Siviglia per Bacca, per il quale si aspetta soltanto la firma sul contratto. Adriano Galliani continua inoltre a cercare nuovi rinforzi per il centrocampo, i due nomi in cima alla lista dell’ad milanista sono quelli di BaselliJosé Mauri; intanto la società ha comunicato la rescissione del contratto con Muntari. Per la difesa, invece, spunta il nome di Hummels, giocatore per cui Silvio Berlusconi stravede.

Anche l’Inter è molto attiva. Perso Imbula in maniera clamorosa, gli uomini mercato di Erik Thohir hanno spostato le loro attenzioni in Spagna, mettendo nel mirino Mario Suarez dell’Atletico Madrid: nella trattativa per portare a Milano il centrocampista ‘colchonero’ potrebbe rientrare anche una contropartita tecnica. I nerazzurri valutano sempre le alternative Felipe Melo del Galatasaray e Lucas Leiva del Liverpool.

La Roma, invece, è pronta ad accogliere Edin Dzeko. Walter Sabatini, che ha trovato l’intesa con l’attaccante bosniaco, dovrà adesso mettersi d’accordo anche con il Manchester City: il ds giallorosso aveva offerto al club inglese Adem Ljajic, ricevendo una risposta negativa. La Roma ha anche avviato i contatti con il Monaco per la cessione di Destro, che non sembra però convinto del trasferimento in Ligue 1.

I giallorossi devono inoltre risolvere la grana Gervinho, che ha fatto saltare il suo passaggio all’Al Jazira facendo infuriare gli arabi con alcune ‘richieste oscene’. Da registrare poi l’improvviso ripensamento di Federico Viviani, che dal club capitolino non si trasferirà più al Palermo di Zamparini, che nelle scorse settimane credeva di avere in pugno il giocatore, bensì al Verona di Setti, che beffa così i siciliani.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820