Calciomercato: il Milan aspetta Ibra, la Juve si muove per Cuadrado. E l’Inter insegue Jovetic

di Redazione

» Sport » Calciomercato: il Milan aspetta Ibra, la Juve si muove per Cuadrado. E l’Inter insegue Jovetic

Calciomercato: il Milan aspetta Ibra, la Juve si muove per Cuadrado. E l’Inter insegue Jovetic

| mercoledì 01 Luglio 2015 - 14:29
Calciomercato: il Milan aspetta Ibra, la Juve si muove per Cuadrado. E l’Inter insegue Jovetic

Il Milan continua a sognare Ibrahimovic. Dopo le recenti uscite della stampa francese, che hanno suggerito come lo svedese possa aver già fatto il suo tempo al Psg, il Milan incrocia le dita, osservando con attenzione la trattativa tra Ibra e il club parigino per il rinnovo del contratto. In giornata sono invece attese le visite mediche di Bacca, che potrebbero essere seguite dalla firma dell’attaccante ormai ex Siviglia.

Ore importanti anche per la Juventus, che ha fissato un incontro con Albert Soler, dirigente del Barcellona, per trattare la cessione di Paul Pogba. Sul francese, che lascerebbe Torino solo nel 2016, ci sono anche Manchester City e Chelsea, pronte a contrastare l’offerta dei blaugrana. Intanto i bianconeri studiano il colpo per il centrocampo: il sogno è Cuadrado, corteggiato anche dall’Inter, mentre l’alternativa è Witsel, ma le eccessive richieste dello Zenit hanno spaventato Marotta, così come Galliani in precedenza.

Proprio l’Inter è stata protagonista indiscussa delle ultime ore di mercato. Dopo l’arrivo a Milano di Miranda, seguito dal rinnovo fino al 2019 di Ranocchia e dalla cessione di Kuzmanovic al Basilea, il club di Erik Thohir si fionda su Jovetic: per mettere le mani sul montenegrino bisognerà però battere la concorrenza dei cugini rossoneri, che vogliono riscattare la beffa Kondogbia. I nerazzurri proveranno anche a strappare Salah alla Fiorentina, ma al momento l’egiziano sembra intenzionato a rimanere in viola.

Tutto fatto per il passaggio di Fernando alla Sampdoria, che verserà 8 milioni di euro nelle casse dello Shakhtar Donetsk. I due club, dopo giorni di trattativa, hanno raggiunto un accordo e il giocatore arriverà in Italia nel fine settimana per le visite mediche.

Il Carpi ha invece ufficializzato l’arrivo di Sean Sogliano nella veste di nuovo direttore sportivo del club: gli emiliani salutano così Cristiano Giuntoli, “uno dei grandi artefici della cavalcata trionfale che ha portato il Carpi dalla Serie D al paradiso della Serie A”. All’estero, il Bayern Monaco rende noto l’acquisto di Douglas Costa, prelevato dallo Shakhtar Donetsk per ben 30 milioni di euro.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820