Aggiornato alle: 18:54

Napoli, arrestati il boss Ciminno e parte del clan | Fuori dalla caserma, la famiglia lo acclama

di Redazione

» Cronaca » Napoli, arrestati il boss Ciminno e parte del clan | Fuori dalla caserma, la famiglia lo acclama

Napoli, arrestati il boss Ciminno e parte del clan | Fuori dalla caserma, la famiglia lo acclama

| lunedì 20 Luglio 2015 - 13:03
Napoli, arrestati il boss Ciminno e parte del clan | Fuori dalla caserma, la famiglia lo acclama

Finisce in manette il boss Luigi Ciminno, 54 anni, durante un blitz antiracket a Napoli. A portarlo a termine i carabinieri del capoluogo campano, che hanno arrestato altre 5 persone ritenute affiliate al clan Ciminno.

Ciminno è ritenuto il capo del clan che porta il suo cognome. Mentre veniva accompagnato fuori dalla caserma dei carabinieri del Vomero, a Napoli, una folla in cui era possibile riconoscere diversi familiari dell’arrestato ha applaudito e acclamato il boss gridandogli “Bravo, bravo!”.

(Foto d’archivio)

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it